Mac Virus IT

Phase Search Mac

 

Phase Search

Phase Search è un tipo di junkware che prende di mira i computer Mac con l’obiettivo di infiltrarsi nei loro browser e riempirli di annunci e reindirizzamenti di pagine. La Phase Search non offre all’utente la possibilità di interrompere il flusso di annunci o di interrompere i reindirizzamenti di pagina.

Se un browser hijacker ti ha compromesso, non è possibile che passi inosservato. Le modifiche che questo software può imporre al tuo browser web sono ciò che lo danno via. Di solito, comportano l’installazione di un nuovo motore di ricerca predefinito, una nuova homepage o una nuova pagina di nuova scheda. Inoltre, attività di reindirizzamento di pagine non autorizzate potrebbero iniziare a svolgersi nel browser senza la tua autorizzazione. Quasi tutti i browser più diffusi possono essere dirottati da un browser hijacker, quindi non importa se stai utilizzando Safari, Chrome, Firefox, Edge, Opera o un altro browser.

Phase Search su Mac

Phase Search per Mac è una forma di malware che può infettare qualsiasi browser Mac e costringerlo a reindirizzare il tuo traffico online e le ricerche su diverse pagine e siti sconosciuti. Phase Search per Mac non danneggia il computer ma potrebbe renderlo vulnerabile.

Lo scopo di questo articolo è chiarire cosa fa questo tipo di software e, soprattutto, come rimuovere le modifiche indesiderate che apporta. Quindi, una volta terminata la lettura delle informazioni qui presentate, vai alla guida alla rimozione di seguito e segui le sue istruzioni. Con il suo aiuto, sarai in grado di individuare e disinstallare rapidamente Phase Search dal tuo computer, che rimuoverà anche tutte le modifiche indesiderate che sono state imposte sul tuo browser.

Che cos’è la Phase Search?

Phase Search è un dirottatore del browser che reindirizza le pagine che infetta i browser Mac e li costringe a far atterrare l’utente su siti che il dirottatore dovrebbe pubblicizzare. App come Phase Search sono considerate indesiderate e la loro presenza nel sistema può comprometterne la sicurezza.

I browser hijacker sono pezzi di software che hanno uno scopo primario: generare entrate per i loro sviluppatori pubblicizzando attivamente vari siti Web, prodotti e servizi sullo schermo degli utenti. Ogni clic sugli indirizzi Web, gli annunci, i banner e i popup visualizzati genererà in genere un piccolo profitto per gli sviluppatori mentre, allo stesso tempo, attirerà il traffico sugli articoli pubblicizzati.

Al fine di ottenere più clic e, rispettivamente, più entrate, programmi come Phase Search impiegano in genere alcune tattiche pubblicitarie online piuttosto aggressive. Solitamente assumono il controllo del browser Web installando alcuni componenti che forniscono automaticamente contenuti commerciali sponsorizzati durante le normali sessioni di navigazione Web. Ad esempio, sostituiscono il motore di ricerca predefinito con uno nuovo che genera risultati di ricerca pay-per-click o pay-per-view. In alternativa, cambiano la home page principale in un sito Web che genera entrate ogni volta che viene visitato. Inoltre, la maggior parte dei dirottatori del browser può tenere traccia della cronologia di navigazione Web degli utenti, delle loro query di ricerca e persino dei contenuti a cui mostrano interesse mentre trascorrono del tempo sui social media e altre piattaforme simili.

L’app PhaseSearch

L’app PhaseSearch è un dirottatore del browser per la visualizzazione di annunci noto per la sua capacità di manomettere le impostazioni del browser senza richiedere l’autorizzazione dell’amministratore. L’app PhaseSearch mostrerà annunci intrusivi e reindirizzerà le tue ricerche che potrebbero esporre il sistema a danni.

La combinazione di tutti i metodi sopra indicati consente a questi programmi di determinare esattamente quali dei suoi annunci pubblicitari hanno maggiori probabilità di attirare l’attenzione degli utenti e ottenere più clic. Successivamente, proveranno a visualizzare più annunci di questo tipo e reindirizzeranno le ricerche degli utenti a pagine simili.

Fortunatamente, programmi come Phase Search non hanno funzionalità che danneggeranno direttamente il tuo computer e non tenteranno di danneggiare i tuoi file come fa Ransomware o rubarti dati sensibili come farebbe un virus Trojan Horse.

Tuttavia, è una buona idea essere cauti nei confronti dei dirottatori e prestare particolare attenzione quando si imbattono nelle loro pubblicità. Il motivo è che gli hacker usano spesso annunci online per distribuire software dannosi (inclusi Ransomware e Trojan), quindi è meglio rimuovere qualsiasi annuncio indesiderato e disinstallare qualsiasi software che ti espone incontrollabilmente.

SOMMARIO:

Nome Phase Search
Tipo Reindirizzamento Pagine
Livello di pericolo Medio (lontano da pericoli quali i Ransomware, ma comunque un rischio per la sicurezza)
Sintomi La maggior parte dei dirottatori del browser installa un nuovo indirizzo di homepage e un servizio motore di ricerca predefinito.
Metodo di Distribuzione Il metodo di raggruppamento dei file è il metodo più diffuso quando si tratta di diffondere i dirottatori.
Strumento di Analisi

Rimuovere Phase Search Virus

Step1

 

La prima cosa che dovete fare è Chiudere Safari (se è aperto). Se non riuscite a chiuderlo normalmente, potreste dover Forzare l’Arresto di Safari:

Potete scegliere il menu Apple e cliccare su Forza Arresto.

In alternativa potete premere simultaneamente (il pulsante di Comando situato vicino alla barra spaziatrice), Opzioni (il pulsante a lato di esso) e Esc (il pulsante posizionato nell’angolo in alto a sinistra della tastiera).

Se lo avete fatto correttamente, si aprirà una finestra di dialogo chiamata Forza Arresto Applicazioni.

In questa nuova finestra di dialogo selezionate Safari, quindi premete il pulsante Forza Arresto, quindi confermate ancora con Forza Arresto.

Chiudete la finestra/box di dialogo.

Step2

ATTENZIONE! LEGGERE CON ATTENZIONE PRIMA DI PROCEDERE!

 

Avviate  Activity Monitor aprendo Finder, quindi procedete a activity-monitor

Una volta lì, guardate a tutti i processi: se pensate che uno di essi si stia appropriando dei vostri risultati o se pensate che sia parte del problema, evidenziate il processo con il mouse, quindi cliccate il pulsante “i” nella parte alta. Questo aprirà la seguente box:

chromeinfo

Ora cliccate su Sample nella parte bassa:

chromesample

Fate questo per tutti i processi che pensate siano parte della minaccia e scannerizzate tutti i file sospetti con il nostro scanner virus online, quindi cancellate i file pericolosi:

Drag and Drop Files Here to Scan
Maximum file size: 128MB.

This scanner is free and will always remain free for our website's users. You can find its full-page version at: https://howtoremove.guide/online-virus-scanner/




Scan Results


Virus Scanner Result
ClamAV
AVG AV
Maldet

Step3

Il prossimo passaggio consiste nel lanciare nuovamente Safari in modo sicuro. Premete e tenete schiacciato il pulsante Shift mentre lanciate nuovamente Safari. Questo impedirà alle pagine precedentemente aperte da Safari di ricaricarsi. Quando Safari si sarà aperto, potete lasciare andare il pulsante Shift.

In caso abbiate ancora problemi con gli script che interrompono la chiusura di pagine indesiderate su Safari, potreste dover prendere delle misure addizionali.

Per prima cosa, Forzate l’Arresto di Safari nuovamente.

Ora, se state utilizzando una connessione Wi-Fi, spegnetela selezionando Wi-Fi off nel vostro Menu Mac. Se state utilizzando un cavo internet (connessione Ethernet), disconnettere il cavo Ethernet.

Step4

Rilanciate Safari ma non dimenticatevi di premere e tenere schiacciato il tasto Shift mentre lo fate, così che le pagine precedentemente aperte non si aprano. Ora, Cliccate su Preferenze nel menu Safari,

Preferences in Safari

e quindi ancora sulla scheda Estensioni,

extensions in safari

Selezionate e Disinstallate qualsiasi estensione che non riconoscete, cliccando sul pulsante Disinstalla. Se non siete sicuri e non volete correre rischi, potete disinstallare in sicurezza tutte le estensioni, nessuna è richiesta per il normale funzionamento del sistema.

Step5

La minaccia ha probabilmente infettato tutti i vostri browser. Le istruzioni che seguono vanno applicate per tutti i browser che utilizzate.

Ancora una volta selezionate Preferenze nel Menu Safari, ma questa volta cliccate sulla scheda Privacy,

Privacy in Safari

Ora cliccate su Rimuovi tutti i Dati del Sito Web, confermate con Rimuovi Ora. Tenete a mente che dopo che farete questo tutti i dati dei siti web salvati verranno distrutti. Dovrete effettuare nuovamente l’accesso per tutti i siti web che richiedono qualche tipo di autenticazione.

Ancora nel menu Preferenze, premete la scheda Generale

General Tab in Safari

Controllate se la vostra Homepage è quella che avete selezionato, altrimenti cambiatela con quella che preferite.

Default Home Page

Selezionate il menu Cronologia e cliccate su Cancella Cronologia. In questo modo non aprirete nuovamente una pagina web problematica.

 Come Rimuovere Phase Search Da Firefox in OS X:

Aprite Firefox, cliccate su  (in alto a destra) ——→ Add-ons. Quindi premete Estensioni.

pic 6

Il problema dovrebbe nascondersi da qualche parte in questo posto –Rimuovetelo. Quindi Resettate le vostre Impostazioni Firefox.


Come Rimuovere Phase Search da Chrome in OS X:

Avviate Chrome, cliccate  —–>Altri Tool —–> Estensioni. Lì, trovate il malware e selezionate.

pic 8

Cliccate  ancora e procedete a Impostazioni —> Cerca, la quarta scheda, selezionate Gestisci Motori di Ricerca. Cancella tutto tranne i motori di ricerca che utilizzate normalmente. Dopo di questo Resettate le vostre impostazioni di Chrome.

Se la guida non vi è d’aiuto, scaricate il programma antivirus che consigliamo o provate il nostro  scanner virus online gratuito. Potete anche chiedere aiuto nei commenti!


Leave a Comment