Virus Removal Guides

Rigd Virus

Rigd

Rigd è una minaccia informatica devastante che molesta gli utenti bloccando i loro dati e ricattandoli per un riscatto. Rigd cripta segretamente tutti i dati importanti dell’utente sulla macchina infettata senza innescare sintomi visibili e poi rivela la sua presenza attraverso una nota di riscatto.

La nota di riscatto di solito si presenta sotto forma di un banner pop-up che appare automaticamente sullo schermo una volta che la crittografia è completa e/o ogni volta che l’utente cerca di aprire un file crittografato. Un’altra opzione è che la nota di riscatto sia all’interno di un file notepad creato sul desktop o all’interno delle cartelle contenenti i file bloccati. In tutti questi casi, l’obiettivo della nota è lo stesso: informare la vittima su ciò che le viene richiesto per ricevere la chiave di decrittazione dei suoi file. Anche il requisito è quasi sempre lo stesso – all’utente viene detto di pagare una certa somma di denaro seguendo le istruzioni fornite nella nota di riscatto. Di solito, questo comporta l’acquisto di Bitcoin e il loro trasferimento al portafoglio virtuale dell’hacker o degli hacker dietro il Ransomware come Koom, Efdc . Se il denaro non viene pagato nel modo esatto descritto nella nota, la chiave non verrebbe inviata alla vittima. Tuttavia, ciò che molti utenti che sono stati attaccati da Ransomware non riescono a considerare è il fatto che questa chiave di cui hanno così disperatamente bisogno potrebbe non essere inviata a loro anche dopo aver fatto tutto secondo le istruzioni della nota di riscatto e pagato il riscatto. I criminali informatici dall’altra parte sono, beh, proprio questo, criminali – non avete motivo di fidarvi di loro e inviare i vostri soldi garantisce solo che non vedrete più questi soldi. Per quanto riguarda il recupero dei vostri file, non c’è alcuna garanzia che possiate mai acquisire la chiave necessaria per liberare i dati bloccati.

Il virus Rigd

Il virus Rigd è una subdola minaccia informatica che metterà silenziosamente la crittografia sui vostri file per renderli inaccessibili. Una volta che il virus Rigd ha finito di bloccare i tuoi file, ti ricatterà per il pagamento di un riscatto in cambio della chiave di rilascio dei file.

Se non sei pronto a rischiare il tuo denaro pagando il riscatto o se semplicemente non puoi permetterti un tale pagamento, il nostro consiglio è di dare un’occhiata alle istruzioni fornite nella nostra guida qui sotto. Lì, scoprirai come rimuovere questa infezione dal tuo sistema e poi provare alcuni metodi alternativi che potrebbero aiutarti a ripristinare alcuni dei tuoi file.

La decriptazione del file .Rigd

La decriptazione del file .Rigd è una procedura che devi completare per liberare i tuoi file criptati. La decriptazione del file .Rigd non può essere completata a meno che tu non abbia una chiave di decriptazione funzionante che corrisponda all’esatto codice di criptazione utilizzato sul tuo computer.

Tuttavia, il processo di decrittazione può talvolta essere aggirato del tutto se la vittima è fortunata. Come abbiamo detto, nella guida alla rimozione qui sotto, vedrai alcuni suggerimenti riguardanti il potenziale recupero dei tuoi file senza la necessità di pagare il riscatto, quindi ti consigliamo di guardarli attentamente (dopo aver rimosso il virus).

SOMMARIO:

NomeRigd
TipoRansomware
Strumento di Analisi

Rimuovere Rigd Ransomware


In questa prima istruzione, sarà richiesto un riavvio del sistema in modalità provvisoria. Questo limiterà il numero di processi e applicazioni in esecuzione solo a quelli più essenziali e si spera che renderà più facile per voi individuare i processi dannosi collegati a Rigd.

Prima di riavviare in modalità provvisoria (clicca sul link per ulteriori istruzioni), tuttavia, ti consigliamo di segnare questa guida alla rimozione nel tuo browser per un riferimento facile e veloce.

ATTENZIONE! LEGGERE CON ATTENZIONE PRIMA DI PROCEDERE!

Non appena il computer si riavvia con successo in modalità provvisoria, il vostro primo compito è quello di controllare quali programmi si avviano con esso. In molti casi, i componenti dell’infezione ransomware possono essere trovati nella scheda Avvio della finestra di configurazione del sistema. Ecco perché è necessario fare clic sul pulsante del menu Start, digitare msconfig nella barra di ricerca e premere invio:

Poi, clicca sulla scheda Avvio e rimuovi il segno di spunta dagli elementi di avvio che sembrano sospetti, hanno nomi strani, o Produttore “Sconosciuto” e semplicemente non possono essere collegati a nessun programma legittimo che normalmente si avvia con l’avvio del computer.

  • Attenzione! Per eludere il rilevamento, il ransomware può utilizzare un falso nome di produttore per il suo processo. Pertanto, è una buona idea controllare online ogni processo in avvio per assicurarsi che sia legittimo.

Quando avete finito, cliccate sul pulsante OK e chiudete la finestra.

Parlando di processi dannosi, il vostro prossimo compito è quello di controllare quali processi sono in esecuzione nel Task Manager. Quindi, per questo, premi i tasti CTRL, SHIFT e ESC in una combinazione e clicca sulla scheda Processi.

In esso, cercate attentamente di capire se ci sono processi che sono pericolosi. Una possibile bandiera rossa potrebbe essere l’uso di troppa CPU e memoria da parte di un particolare processo senza che voi facciate alcuna attività effettiva sul computer. Un’altra bandiera rossa potrebbe essere il nome del processo, che potrebbe contenere caratteri casuali, o potrebbe assomigliare al nome di un processo legittimo ma con lettere mancanti o contorte nel suo nome.

Tutto ciò che sembra sospetto dovrebbe essere controllato per il codice maligno, e il modo migliore per farlo è quello di fare clic destro sul processo dubbio e selezionare Open File Location:

Una volta fatto questo, dovreste scansionare i file di quel processo con un potente antivirus, come quello che troverete qui sotto:


Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
This scanner is free and will always remain free for our website's users.
This file is not matched with any known malware in the database. You can either do a full real-time scan of the file or skip it to upload a new file. Doing a full scan with 64 antivirus programs can take up to 3-4 minutes per file.
Drag and Drop File Here To Scan
Analyzing 0 s
Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
    This scanner is based on VirusTotal's API. By submitting data to it, you agree to their Terms of Service and Privacy Policy, and to the sharing of your sample submission with the security community. Please do not submit files with personal information if you do not want them to be shared.

    Saprete che il processo deve essere terminato se i suoi file vengono segnalati come pericolosi. Dopo aver terminato il processo cliccando con il tasto destro del mouse, non dimenticate di eliminare i file infetti e le loro cartelle dalla posizione dei file.

    La prossima cosa che dovete fare è controllare se Rigd ha fatto qualche cambiamento non autorizzato nel file Hosts del vostro sistema. A volte, un segno di hacking è la presenza di indirizzi IP sospetti sotto Localhost nel testo. Per vedere se tali modifiche sono state fatte nel vostro file Hosts, copiate la riga qui sotto, poi incollatela nella barra di ricerca del menu Start e premete Invio:

    notepad %windir%/system32/Drivers/etc/hosts

    Poi, nel file Notepad che si apre, scorri verso il basso fino a trovare Localhost e fai molta attenzione agli IP che sono elencati qui sotto: 

     

    In IP sospetti come quelli sull’immagine di esempio qui sopra si trovano sotto “Localhost” nel vostro file, è consigliabile che ci scriviate nei commenti con una copia degli IP, in modo che possiamo dare un’occhiata e suggerire la vostra migliore azione.

    Le minacce ransomware come Rigd sono ben note per la loro sofisticazione e persistenza. In molti casi, queste minacce tendono ad aggiungere segretamente componenti maligni nel registro del sistema con l’idea di rendere più difficile per i non professionisti rimuovere l’infezione. Se vuoi affrontare Rigd una volta per tutte, però, devi trovare ed eliminare dal registro tutti i file e le cartelle che potrebbero essere potenzialmente collegati al ransomware.

    In generale, ci sono due modi per farlo.

    Il primo modo è quello di cercare manualmente il registro di sistema per i file dannosi avviando l’Editor del Registro di sistema (digitare Regedit nella barra di ricerca del menu Start e premere Invio) e poi con CTRL e F, digitare il nome dell’infezione ransomware nella casella Trova e cercare le voci che devono essere eliminate.

    Se si decide di farlo manualmente, è necessario essere estremamente attenti a non eliminare le voci non correlate a Rigd perché così facendo si può danneggiare il sistema in modo grave.

    L’altro metodo, che è molto più sicuro per i non professionisti, è quello di utilizzare il potente strumento di rimozione dei virus collegato a questa pagina ed eliminare in modo sicuro le voci che segnala come dannose. 

    Una volta pulito il registro, assicuratevi di controllare manualmente il contenuto delle cartelle sottostanti, digitando ciascuna di esse esattamente come viene mostrata nella barra di ricerca del menu Start e premendo Invio:

    1. %AppData%
    2. %LocalAppData%
    3. %ProgramData%
    4. %WinDir%
    5. %Temp%

    Fondamentalmente, in ciascuna delle cartelle elencate, è necessario cercare le voci che sono state aggiunte intorno al momento in cui si è verificata l’infezione da ransomware. Fate attenzione a qualsiasi file e cartella con nomi casuali. Quando aprite Temp, selezionate tutto quello che c’è ed eliminatelo. In questo modo, eliminerete tutti i file temporanei che potrebbero essere collegati a Rigd. 

    Come decifrare i file Rigd

    Come vittima di un attacco ransomware, la vostra più grande preoccupazione è probabilmente come recuperare i vostri file criptati. Fortunatamente, abbiamo una guida appositamente creata e molto dettagliata che potete consultare qui.

    Prima di farlo, però, è necessario assicurarsi che ogni traccia di Rigd sia stata rimossa con successo dal computer infetto. Altrimenti, qualsiasi tentativo di recupero dei file potrebbe fallire e anche le vostre fonti di backup potrebbero essere criptate se le collegate a un computer che non è stato completamente pulito.

    Per controllare il tuo computer alla ricerca di eventuali file nascosti legati al ransomware, ti consigliamo di scaricare il programma antivirus presente in questa pagina o di scansionare tutti i file che sembrano sospetti con il nostro scanner antivirus online gratuito. Inoltre, sentiti libero di chiederci aiuto nei commenti, nel caso ti trovassi in difficoltà.  

    Cos’è Rigd?

    Rigd è un programma dannoso che punta ai file e che utilizza un algoritmo di crittografia segreto per bloccare l’accesso ai file più importanti memorizzati sul tuo PC. Per riottenere l’accesso ai file criptati da Rigd, ti viene richiesto di pagare un riscatto per la chiave di decrittazione.
    Il pericolo principale che deriva da Rigd è la possibilità di perdere dati molto importanti come progetti di lavoro o universitari o altri dati di valore. Tuttavia, se si dispone di copie di qualsiasi file crittografato dal Ransomware che è memorizzato su un altro dispositivo o in un cloud, allora l’attacco di questo virus non dovrebbe essere un problema così grave. Lo stesso vale se non avete file di grande valore sul computer, e non sarebbe un grosso problema per voi se i file che sono stati crittografati rimangono nel loro stato inaccessibile per sempre.
    Va detto, tuttavia, che i virus Ransomware spesso vengono accoppiati con Trojan, Rootkit e altre minacce, quindi se Rigd è nel tuo sistema, potrebbe esserci anche un altro virus.

    Is Rigd a virus?

    Rigd is a virus used as a blackmailing tool, capable of making your files inaccessible through the use of a military-grade encryption algorithm. To infect a system, the Rigd virus can be helped by a Trojan Horse that automatically downloads it on the computer.
    When trying to deal with this malware attack and minimize the damage it may cause, it’s important to rationally assess the situation and not give in to the hacker’s attempts to manipulate you. After it completes the encryption, the virus would spawn a ransom note on your computer that will be written in such a way so as to get you to pay the demanded ransom as soon as possible. Even if the files that got locked are really important to you, you shouldn’t act out of panic and straight away pay the ransom. Instead, you should first check your other devices and any cloud services you may use for safe copies of the locked files. Also, another thing you can do is try some alternative file-restoration solutions that may be available in your situation.

    How to decrypt Rigd files?

    To decrypt Rigd files, it’s recommended to seek and use alternative data-recovery techniques rather than pay the ransom. One possible alternative way to decrypt Rigd files is with the help of a free decryptor tool specifically designed to unlock data encrypted by Rigd.
    There are many Ransomware-decrypting tools on the Internet and most of them are free, but they are all specialized for a specific Ransomware threat (or several Ransomware variants that are similar to one another). To decrypt Rigd files with such a tool, you’d need one created specifically for this virus.
    Extracting older versions of your locked files from shadow copy system backups is another valid method that you can try as an alternative to the ransom payment.
    Whatever you decide to do, however, we strongly recommend that you only consider the payment variant as a last resort and even then only go for it if the files that got encrypted are worth the risk.

    Exit mobile version