Site icon Virus Removal Guides

130 Anniversario Coca Cola Scam

130 Anniversario Coca Cola

“130 Anniversario Coca Cola” è un virus altamente pericoloso della famiglia dei cavalli di Troia ed è noto per essere distribuito attraverso falsi messaggi online ed email di spam ingannevoli. I truffatori spesso utilizzano il nome di “130 Anniversario Coca Cola” per spaventare le potenziali vittime e spingerle a pagare un riscatto, ma alcuni truffatori diffondono effettivamente il virus.

130 Anniversario Coca Cola
The ‘130 Anniversario Coca Cola’ scam entices and invites potential victims to visit spam and fake survey websites

Le campagne di e-mail di spam sono ovunque e, per quanto si cerchi di evitarle, ogni tanto si finisce inevitabilmente per ricevere una lettera di spam nella propria casella di posta elettronica. Naturalmente, la maggior parte delle lettere di spam ricevute è più un fastidio che una minaccia reale per la sicurezza del vostro computer. Tuttavia, non è sempre così: esistono campagne di posta elettronica indesiderate e potenzialmente dannose e, se diventate uno dei loro bersagli, è importante sapere come reagire.

Una forma molto infame di web spam è quella in cui all’utente viene inviata un’e-mail di phishing che gli comunica uno degli schemi più popolari relativi alla distribuzione del Giveaway per il 130° anniversario della Coca Cola, in particolare un concorso “Coca Cola Free Mini Refrigerator” in cui i partecipanti riceveranno presumibilmente un mini-frigo gratuito. La truffa si è diffusa maniacalmente sui social network WhatsApp e Facebook. La truffa del “130 Anniversario Coca Cola” attira e invita le potenziali vittime a visitare siti web di spam e di sondaggi fasulli, con l’obiettivo di indurre i consumatori ad acquistare prodotti o servizi indesiderati e a rivelare i propri dati personali per utilizzarli in modo fraudolento. Anche il blocco della carta di credito/debito dell’utente è una possibile minaccia che i truffatori possono mettere in atto per estorcere denaro alle loro vittime.

Se siete stati presi di mira da questo tipo di lettere online inquietanti, dobbiamo dirvi che pagare il denaro richiesto è probabilmente l’ultima cosa da fare. Per quanto ne sapete, potrebbe non esserci alcun virus nel vostro sistema (e probabilmente non c’è). E, nel caso in cui un Trojan (come il nuovo Trojan “130 Anniversario Coca Cola”) abbia attaccato il vostro computer, un modo migliore di affrontarlo sarebbe quello di seguire la nostra guida.

Alcune parole sul “130 Anniversario Coca Cola” e sulle minacce dei cavalli di Troia in generale

Innanzitutto, dobbiamo ricordarvi ancora una volta che il tipo di messaggi che abbiamo esaminato all’inizio di questo post sono per lo più lettere truffa destinate a intimidirvi e a farvi credere che il vostro computer sia effettivamente sotto attacco. In realtà, nella maggior parte dei casi, le affermazioni contenute in queste e-mail sono false e non dovete farci caso. Tuttavia, poiché una minaccia Trojan come “130 Anniversario Coca Cola” o Tinyurl5.ru non è da sottovalutare, è comunque importante assicurarsi che questo malware non sia veramente presente nel vostro computer.

Come abbiamo detto, il modo giusto per farlo è seguire le istruzioni della guida di questa pagina e non pagare denaro alle persone che vi hanno ricattato. Dopo tutto, non c’è nulla che impedisca loro di continuare a molestarvi anche dopo averli pagati. Se non siete sicuri della presenza o meno di un virus nel vostro computer, vi consigliamo di provare anche il programma di sicurezza professionale che abbiamo linkato nel presente articolo.

SOMMARIO:

Nome“130 Anniversario Coca Cola”
TipoTrojan
Strumento di Analisi


Rimuovere 130 Anniversario Coca Cola Scam

Se avete un virus Windows , continuate con la guida sottostante.

Se avete un virus  Mac, usate la nostra guida Come rimuovere gli Ads su Mac.

Se avete un virus Android, usate la nostra guida Rimozione Malware Android.

Se avete un virus  iPhone, usate la nostra guida Rimozione Virus iPhone.

Alcuni di questi passaggi necessiteranno probabilmente di uscire dalla pagina. Aggiungetela ai Preferiti per farvi riferimento più tardi.

Riavviare in Modalità Sicura (usate questa guida se non sapete come farlo).

ATTENZIONE! LEGGERE CON CURA PRIMA DI PROCEDERE!

Premere CTRL + SHIFT + ESC nello stesso momento e andare alla Scheda dei Processi. Cercate di capire quali processi sono pericolosi.

Fate click con il tasto destro del mouse su ognuno di essi e selezionate Apri Percorso File. Quindi analizzate i file con il nostro scanner online per virus gratuito:

Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
This scanner is free and will always remain free for our website's users.
This file is not matched with any known malware in the database. You can either do a full real-time scan of the file or skip it to upload a new file. Doing a full scan with 64 antivirus programs can take up to 3-4 minutes per file.
Drag and Drop File Here To Scan
Analyzing 0 s
Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
    This scanner is based on VirusTotal's API. By submitting data to it, you agree to their Terms of Service and Privacy Policy, and to the sharing of your sample submission with the security community. Please do not submit files with personal information if you do not want them to be shared.

    Dopo che avete aperto la loro cartella, terminate i processi infetti, quindi cancellate le loro cartelle.

    Nota: Se siete sicuri che qualcosa sia parte dell’infezione – cancellatela, anche se lo scanner non la individua. Nessun programma anti-virus può individuare tutte le infezioni.

    Premete in contemporanea il tasto Start e R. Digitate  appwiz.cpl → OK.

    Ora siete nel Pannello di Controllo. Cercate voci sospette. Disinstallatele. Se vedete una schermata come questa, cliccate Disinstalla, scegliete NO:

    Digitate msconfig nella barra di ricerca e premete invio. Apparirà un pop-up:

    Avvio –→ Deselezionate le voci che hanno “Sconosciuto” come Produttore o che sembrano sospette.

    • Ricordate questo passaggio – se avete ragione di credere che una minaccia più grande (come un ransomware) si trova sul vostro PC, controllate tutto quello che trovate qui.

    Tenete premuto il Pulsante Start ed R – copia + incolla  quello che segue e cliccate su OK:

    notepad %windir%/system32/Drivers/etc/hosts

    Un nuovo file verrà aperto. Se siete stati hackerati ci saranno altri IP connessi a voi nella parte in basso. Guardate l’immagine sottostante:

    Se sono presenti degli IP sospetti sotto a “Localhost” – scrivetecelo nei commenti.

    Digitate Regedit nella barra di ricerca di windows e premete Invio.

    All’interno, premete CTRL e F assieme e digitate il Nome del virus. Fate click con il Tasto destro del mouse e cancellate qualsiasi voce che trovate on un nome simile. Se non appaiono in questo modo, andate manualmente in queste directories e cancellatele/disinstallatele:

    • HKEY_CURRENT_USER—-Software—–Directory Casuale. Potrebbe essere qualsiasi di esse – chiedeteci se non riuscite a capire quali sono pericolose.
      HKEY_CURRENT_USER—-Software—Microsoft—-Windows—CurrentVersion—Run– Casuale
      HKEY_CURRENT_USER—-Software—Microsoft—Internet Explorer—-Principale —- Casuale

    Se questa guida non aiuta, scaricate il programma antivirus che abbiamo raccomandato o provate il nostro virus scanner online gratuito. Inoltre, potete sempre chiederci aiuto nei commenti!

    Exit mobile version