Bpsm Virus


Bpsm

Bpsm è un virus ransomware creato per estorcere denaro agli utenti del web attraverso il ricatto. Bpsm completa il suo programma criptando segretamente i file di valore presenti sul computer infetto e richiedendo il pagamento di un riscatto per la loro decriptazione.

I programmi malware del gruppo Ransomware sono le minacce informatiche più pericolose oggi conosciute dagli utenti. La versione specifica che analizzeremo nel seguente articolo, il virus Bpsm, non fa eccezione. Questo nuovo rappresentante del Ransomware è un pericoloso cryptovirus che causa la crittografia di alcuni file con l’intenzione di ricattarvi ulteriormente. Una volta codificate le vostre informazioni più preziose, Bpsm chiede il pagamento di un riscatto in cambio del ripristino dei file criptati. È particolarmente difficile gestire tali programmi. Che si paghi o meno il riscatto richiesto, non c’è mai la garanzia di recuperare i file criptati al loro stato precedente. Nella guida alla rimozione qui sotto, tuttavia, abbiamo fatto del nostro meglio per fornire alcune istruzioni che potrebbero aiutarvi a rimuovere Bpsm e potenzialmente a recuperare l’accesso ad alcune delle vostre informazioni gratuitamente.

Il virus Bpsm

Il virus Bpsm è un’infezione a scopo di lucro della classe dei Ransomware, specializzata nella crittografia dei file. Per costringere le sue vittime a pagare, il virus Bpsm blocca i loro dati più preziosi e li tiene in ostaggio per il riscatto.

Il virus Bpsm può infettare il computer in molti modi. Ad esempio, i Trojan sono talvolta utilizzati per diffondere il Ransomware all’interno del computer individuando e sfruttando una vulnerabilità esistente del sistema operativo o un programma informatico già installato. Il cosiddetto malvertising è un altro possibile metodo di distribuzione. Si tratta di un metodo in cui pop-up e link falsi vengono utilizzati per condurre a siti web pieni di malware e per ingannare gli utenti del web a scaricare un payload dannoso direttamente sul loro computer. I ransomware come Bpsm, Znto Znws possono anche provenire da pagine web infette, torrent dannosi, e-mail di spam e altri contenuti simili. In alcuni casi, il virus può essere iniettato nel sistema una volta aperto il link o il file dannoso.

La codifica dei file .Bpsm

La crittografia dei file .Bpsm è un metodo dannoso per l’estorsione di denaro che mira a codificare i file dell’utente e a renderli inaccessibili fino al pagamento di una certa somma di denaro come riscatto. La crittografia dei file .Bpsm è un processo furtivo che viene eseguito senza sintomi visibili e può passare inosservato dalla maggior parte dei programmi di sicurezza.

Tutto inizia con la compilazione di un elenco di tutti i file attualmente utilizzati. Quindi inizia la crittografia e ogni singolo file dell’elenco viene protetto con un codice di crittografia complesso. L’intero processo si conclude con la generazione di un messaggio speciale sullo schermo. Questo messaggio informa l’utente sul riscatto richiesto e lo mette in guardia sul futuro dei suoi file se non paga. Purtroppo, non esiste alcuno strumento o metodo che possa garantire il completo recupero dei file. Pagare il riscatto non è nemmeno molto intelligente, poiché non assicura che gli hacker decifrino i vostri dati. Può solo incoraggiarli a criptare altre informazioni e a chiedere più soldi. Pertanto, un’alternativa possibile a dare i vostri soldi ai truffatori dietro Bpsm è quella di provare a rimuovere il virus da soli. A tale scopo, è possibile utilizzare una guida di rimozione speciale come quella riportata di seguito, ad esempio. Non possiamo certo garantire che questa guida risolverà magicamente tutto, ma non vi costerà nulla fare un tentativo e rimuovere almeno il Ransomware dal computer infetto.

SOMMARIO:

NomeBpsm
TipoRansomware
Strumento di rilevamento

Rimuovere Bpsm Ransomware


Step1

Salva questa pagina nei segnalibri del tuo browser per poter accedere facilmente alle istruzioni di rimozione di Bpsm.

Dopo aver inserito tra i preferiti la guida alla rimozione di Bpsm, sarà necessario riavviare il computer in modalità provvisoria. Andare su questo URL per istruzioni dettagliate su come riavviare il computer in modalità provvisoria.

Al riavvio del computer, digitare msconfig nella casella di ricerca di Windows in fondo al menu Start e premere Invio.

Appare quindi la finestra Configurazione del sistema. Disattivare tutto ciò che Bpsm può aver aggiunto all’elenco togliendo il segno di spunta dalla scheda Avvio. Una volta terminata la configurazione degli elementi di avvio, fare clic su OK per uscire.

msconfig_opt
Step2

ATTENZIONE! LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI PROCEDERE!

Una serie di attività dannose iniziano non appena l’infezione da ransomware viene attivata. Se si ritiene che il comportamento di Bpsm sia legato a uno specifico processo di Task Manager, il passo successivo è individuare e terminare tale processo.

Per accedere al Task Manager, è sufficiente premere CTRL, MAIUSC ed ESC sulla tastiera. Selezionare la scheda Processi, cercare con attenzione un processo pericoloso o collegato al ransomware, fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso e selezionare Apri posizione file dal menu contestuale.

malware-start-taskbar

Successivamente, scansionare i file associati a tale processo per individuare eventuali malware utilizzando lo scanner antivirus gratuito fornito di seguito:

Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
This scanner is free and will always remain free for our website's users.
This file is not matched with any known malware in the database. You can either do a full real-time scan of the file or skip it to upload a new file. Doing a full scan with 64 antivirus programs can take up to 3-4 minutes per file.
Drag and Drop File Here To Scan
Drag and Drop File Here To Scan
Loading
Analyzing 0 s
Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
    This scanner is based on VirusTotal's API. By submitting data to it, you agree to their Terms of Service and Privacy Policy, and to the sharing of your sample submission with the security community. Please do not submit files with personal information if you do not want them to be shared.

    È fondamentale che tutti i file potenzialmente pericolosi rilevati dallo scanner vengano rimossi il più rapidamente possibile, ma per farlo è necessario prima terminare il processo corrispondente attualmente in esecuzione in Task Manager.

    Per terminare un processo pericoloso, fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare l’opzione “Termina processo” dal menu rapido.

    Step3

    Se il computer è stato infettato da un malware come Bpsm, il file Hosts potrebbe essere uno dei luoghi in cui appaiono le alterazioni pericolose. Di conseguenza, si consiglia di aprire e ispezionare accuratamente il file Hosts, cercando le modifiche sotto Localhost nel testo per assicurarsi che tutto sia in ordine.

    A tale scopo, premete contemporaneamente il tasto Windows e R sulla tastiera per aprire la finestra di dialogo Esegui e incollate il seguente comando:

    notepad %windir%/system32/Drivers/etc/hosts

    Facendo clic su OK, sullo schermo dovrebbe apparire il seguente file:

    hosts_opt (1)

    Se notate qualche indirizzo IP che sembra discutibile, come mostrato nell’immagine qui sopra, fatecelo sapere lasciando un commento dopo questa guida. Esamineremo gli IP che sembrano sospetti e vi forniremo alcune raccomandazioni.

    Step4

    I file pericolosi vengono spesso introdotti nel Registro di sistema del computer a seguito di un’infezione da ransomware. È fondamentale cercare nel Registro di sistema le voci dannose ed eliminare quelle che si ritiene siano collegate all’infezione.

    Digitare Regedit nel campo di ricerca di Windows e premere Invio per aprire l’Editor del Registro di sistema. Quindi, facendo clic contemporaneamente su CTRL e F, aprite la finestra di dialogo Trova dell’Editor e digitate il nome del ransomware. Quindi, per vedere se esistono voci con quel nome, fare clic sul pulsante Trova successivo e avviare la ricerca. Poiché il malware potrebbe essere collegato a qualsiasi cosa trovata nei risultati della ricerca, è meglio eliminarlo.

    Attenzione! Gli utenti abituali possono causare gravi danni al sistema se non sanno quali file eliminare dal registro di sistema. Per questo motivo, è necessario utilizzare un programma di rimozione professionale per rimuovere qualsiasi minaccia e file pericoloso dal sistema e dal registro.

    Dopo essersi assicurati che il Registro di sistema sia pulito, è possibile chiuderlo e utilizzare il campo di ricerca di Windows per cercare manualmente gli elementi dannosi nei cinque punti seguenti:

    1. %AppData%
    2. %LocalAppData%
    3. %ProgramData%
    4. %WinDir%
    5. %Temp%

    Digitare ciascuna delle seguenti righe nell’area di ricerca (compreso il segno di percentuale) e fare clic su Invio per accedervi. Successivamente, in ognuna di esse, cercate nuovi file o cartelle con nomi insoliti.

    Se notate qualcosa di dubbio, rimuovetelo immediatamente. Selezionare ed eliminare tutti i file temporanei memorizzati in Temp. Questa azione eliminerà tutti i file temporanei creati dal malware.

    Step5

    Come decriptare i file Bpsm

    Le vittime possono dover utilizzare diversi strumenti e metodi per decriptare i dati crittografati dal ransomware. La prima cosa da fare se si è stati infettati è assicurarsi di sapere quale variante di ransomware ha criptato i dati. Per scoprirlo, osservate le estensioni applicate ai file crittografati.

    Nuovo Djvu Ransomware

    Il ransomware STOP Djvu è la variante più recente del ransomware Djvu che sta tentando attivamente di infettare i sistemi di tutto il mondo. Il suffisso .Bpsm viene aggiunto alla fine di tutti i file crittografati da questa variante di ransomware. L’unica possibilità di decodificare i file codificati da STOP Djvu è che siano stati crittografati con una chiave offline. Per aiutarvi a decriptare i vostri dati, abbiamo incluso un link a uno strumento di decriptazione che potreste trovare utile:

    https://www.emsisoft.com/ransomware-decryption-tools/stop-djvu

    Per salvare il file STOPDjvu.exe sul computer, aprire l’URL e fare clic sul pulsante Download nell’angolo superiore destro della finestra.

    Selezionare Esegui come amministratore e premere il pulsante Sì per aprire il file. Dopo aver letto il contratto di licenza e le brevi istruzioni per l’uso, è possibile iniziare il processo di decriptazione facendo clic sul pulsante Decrypt. Per essere il più precisi possibile, è necessario notare che questo decrittore non supporta la decifrazione di file crittografati con chiavi offline sconosciute o crittografia online, quindi tenetelo presente.

    Uno strumento antivirus professionale o un sofisticato scanner di virus può essere utilizzato per eliminare Bpsm e altri malware dal computer. Se avete domande o dubbi mentre completate i passaggi di questa guida, non esitate a scriverci nei commenti.

    blank

    About the author

    blank

    Valentin Slavov

    Leave a Comment