Bpto Virus


Bpto

Bpto è un programma dannoso che prende di mira gli utenti di Windows e ne cripta i file. Bpto è classificato come ransomware, perché chiede alle vittime di pagare in cambio di una chiave di decrittazione per i loro file.

Un software di questo tipo è considerato altamente pericoloso per l’entità dei danni che è in grado di provocare. Ma ciò che lo rende una minaccia di livello estremo è anche il fatto che può lavorare sotto il radar anche dei migliori programmi antivirus in circolazione.

Se siete finiti su questa pagina, è probabile che abbiate già avuto la sfortuna di sperimentare in prima persona gli effetti di Bpto. In questo caso, vi suggeriamo di leggere questo breve articolo e di dare un’occhiata alla guida alla rimozione qui sotto. Essa contiene una sequenza di passaggi che vi consigliamo di eseguire per rimuovere questo ransomware dal vostro computer. Inoltre, abbiamo incluso diversi metodi che potete applicare per recuperare i vostri file.

Il virus Bpto

Il virus Bpto è il cosiddetto ransomware. Come un tipico ransomware, il virus Bpto cripta i file sui computer che infetta, dopodiché richiede il pagamento di un riscatto.

Il processo di crittografia è fondamentalmente, in un certo senso, una misura di sicurezza utilizzata per limitare l’accesso ai dati da parte di chiunque non sia in possesso della rispettiva chiave di decrittografia.

È proprio per questo motivo che la maggior parte dei programmi antivirus non viene attivata dai ransomware: non danneggiano nulla. Eppure, ironia della sorte, software come Bpto, Bpsm o Bpws possono finire per causare il maggior numero di danni immaginabili. Gli hacker che si celano dietro applicazioni dannose di questo tipo sono ben consapevoli di questo fatto e quindi prendono di solito di mira le aziende e le grandi organizzazioni a causa delle loro tasche più profonde e semplicemente perché hanno molto più da perdere.

Ma questo non significa affatto che i privati siano più al sicuro. Infatti, i ransomware sono facilmente tra i tipi di infezione più comuni in circolazione e il loro numero è cresciuto esponenzialmente negli ultimi anni.

La crittografia del file Bpto

La crittografia del file Bpto è il risultato di una cosiddetta infezione da ransomware. I ransomware come il file Bpto prendono di mira i file personali delle vittime e li rendono inaccessibili.

Successivamente, chiede alle vittime di pagare una certa somma di denaro per poter sbloccare i file. Nella maggior parte dei casi, l’importo del riscatto viene richiesto in bitcoin o in altre criptovalute, in modo che i criminali possano garantire il loro anonimato. Tuttavia, chi è tentato di assecondare le loro richieste deve tenere presente che ciò non garantisce un esito positivo.

È molto probabile che gli hacker non vi contattino più o che la chiave di decrittazione inviata non funzioni come promesso. Ecco perché è meglio esplorare opzioni alternative. Indipendentemente dal modo in cui si decide di procedere alla decrittazione dei file, la rimozione di Bpto non dovrebbe nemmeno essere discutibile. Come sottolineato in precedenza, è possibile utilizzare le istruzioni di rimozione che abbiamo preparato in precedenza per eliminare il ransomware dal sistema. Inoltre, se possibile, si può provare a estrarre i file dai backup del sistema (vedere la guida in basso).

SOMMARIO:

NomeBpto
TipoRansomware
Strumento di rilevamento

Rimuovere Bpto Ransomware


Step1

La rimozione di infezioni ransomware come Bpto potrebbe essere un compito piuttosto impegnativo, soprattutto per gli utenti che hanno a che fare con questo malware per la prima volta. Per questo motivo, si consiglia di riavviare il computer in modalità provvisoria, in quanto ciò limiterà il numero di processi e programmi in esecuzione solo a quelli più importanti e, alla fine, renderà più facile il rilevamento dei componenti dannosi.

Prima di riavviare in Safe Mode, Tuttavia, assicuratevi di mettere tra i preferiti queste istruzioni di rimozione nel vostro browser o di aprire la pagina su un altro dispositivo, in modo da poterla ricaricare e completare la guida dall’inizio alla fine.

Step2

ATTENZIONE! LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI PROCEDERE!

Nel secondo passo, dovrete accedere al Task Manager e dare un’occhiata ai processi in esecuzione.

Il modo più semplice per farlo è premere CTRL, MAIUSC ed ESC, quindi scegliere Processi dalle schede in alto.

Osservate l’elenco dei processi per verificare se c’è qualcosa di insolito. Gli elementi con nomi strani che utilizzano molta CPU o RAM possono rientrare in questa categoria. L’approccio più semplice per verificare la presenza di codice dannoso in un processo è quello di fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso, scegliere Apri posizione file e utilizzare uno scanner affidabile per analizzare i file di quel processo.

malware-start-taskbar

Si consiglia di utilizzare il potente scanner online gratuito riportato di seguito. È possibile trascinare e rilasciare i file che si desidera controllare e lasciare che faccia il lavoro per voi.

Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
This scanner is free and will always remain free for our website's users.
This file is not matched with any known malware in the database. You can either do a full real-time scan of the file or skip it to upload a new file. Doing a full scan with 64 antivirus programs can take up to 3-4 minutes per file.
Drag and Drop File Here To Scan
Drag and Drop File Here To Scan
Loading
Analyzing 0 s
Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
    This scanner is based on VirusTotal's API. By submitting data to it, you agree to their Terms of Service and Privacy Policy, and to the sharing of your sample submission with the security community. Please do not submit files with personal information if you do not want them to be shared.

    I processi i cui file vengono segnalati come dannosi devono essere terminati e i file stessi devono essere eliminati dal sistema.

    Step3

    Infezioni come Bpto possono alterare una serie di file di sistema. Per questo motivo è bene controllare che il seguente file non sia stato modificato. Per aprirlo, premete insieme i tasti WinKey e R della tastiera e incollate la riga sottostante nella finestra Esegui, quindi fate clic su OK:  

    notepad %windir%/system32/Drivers/etc/hosts

    Nel file Hosts, andate dove c’è scritto Localhost e cercate indirizzi IP strani come quelli mostrati qui sotto:

    hosts_opt (1)

    Fateci sapere se notate qualcosa di anomalo nei vostri file lasciandoci un messaggio nella sezione commenti alla fine di questa guida.

    Quindi, aprire Configurazione del sistema digitando msconfig nella barra di ricerca di Windows:

    msconfig_opt

    Controllare se Bpto ha aggiunto qualche elemento di avvio dannoso all’elenco selezionando la scheda Avvio. Se una certa voce vi sembra pericolosa o non riuscite a collegarla a nessun programma legittimo che si avvia normalmente sul vostro computer, fate una rapida ricerca online per saperne di più. Quindi, a seconda delle informazioni trovate, potrebbe essere necessario deselezionare il segno di spunta dell’elemento che si ritiene collegato al ransomware per disabilitarlo.

    Step4

    Attenzione! I file del Registro di sistema sono quelli con cui si avrà a che fare in questa fase. Se eseguite in modo errato, le modifiche al Registro di sistema possono danneggiare l’intero sistema. Per evitare questo rischio, utilizzate uno strumento di rimozione malware professionale e scansionate i file che intendete eliminare.

    Se si preferisce cercare manualmente nel Registro di sistema, è necessario inserire Regedit nel campo di ricerca di Windows e premere Invio dalla tastiera.

    Quando appare l’Editor del Registro di sistema, premete contemporaneamente CTRL e F e scrivete il nome del ransomware nella casella Trova. Quindi, avviare la ricerca del ransomware facendo clic sul pulsante Trova successivo. 

    Se vengono identificate voci di registro con quel nome, molto probabilmente appartengono al ransomware e devono essere eliminate. Tuttavia, è necessario procedere con la massima cautela per evitare di danneggiare il sistema rimuovendo elementi non correlati al pericolo.

    Una volta eliminate le voci relative al ransomware dall’Editor del Registro di sistema, fate clic sulla barra di ricerca di Windows e inserite le seguenti righe una alla volta:

    1. %AppData%
    2. %LocalAppData%
    3. %ProgramData%
    4. %WinDir%
    5. %Temp%

    Per assicurarvi che il ransomware non abbia aggiunto nuovi file a queste posizioni, cercate accuratamente in ognuna di esse le voci con un nome insolito. Quando si apre la cartella Temp, selezionare tutti i file temporanei memorizzati lì e rimuoverli.

    Step5

    Come decriptare i file Bpto

    I passaggi necessari per affrontare il ransomware possono essere diversi, a seconda della variante che ha attaccato il computer. La variante del ransomware può essere identificata osservando le estensioni che aggiunge ai file che cripta.

    Tuttavia, dovete prima assicurarvi che il vostro computer sia libero dall’infezione del ransomware. Se avete dei dubbi in merito, vi consigliamo di utilizzare anche un antivirus professionale, an online virus scanner o una combinazione di entrambi per verificare che Bpto sia stato completamente rimosso dal computer.


    Nuovo Djvu Ransomware

    STOP Djvu è l’ultima variante della famiglia Djvu Ransomware. Questa minaccia si sta rapidamente diffondendo in tutto il mondo e sta attaccando sempre più utenti. Per distinguere questa specifica variante da altri malware, cercate il suffisso .Bpto alla fine dei file crittografati. 

    Una volta accertato che STOP Djvu è la minaccia che vi ha attaccato, potete provare lo strumento di decriptazione collegato qui sotto e vedere se può aiutarvi a recuperare i vostri file criptati. https://www.emsisoft.com/ransomware-decryption-tools/stop-djvu

    Aprire il link, quindi fare clic sul pulsante Download del sito Web per salvare il decrittore sul computer.

    Il processo di decriptazione

    Assicurarsi di eseguire il decriptatore come amministratore, quindi confermare facendo clic sul pulsante Sì per avviare il file. Successivamente, è necessario leggere il contratto di licenza e le istruzioni sullo schermo prima di procedere oltre. Per decriptare i dati, è sufficiente fare clic sul pulsante Decripta. Si noti che lo strumento potrebbe non essere in grado di decodificare i file crittografati utilizzando chiavi offline sconosciute o file crittografati online.

    Se avete domande, ci piacerebbe conoscerle nei commenti. Inoltre, vorremmo sapere se questa guida alla rimozione di Bpto vi è stata utile e se vi ha aiutato ad affrontare Bpto con successo.

    blank

    About the author

    blank

    Valentin Slavov

    Leave a Comment