Virus Removal Guides

Pulpysearch Virus

Pulpysearch

Pulpysearch è un’applicazione gratuita per il dirottamento del browser che molte persone scaricano e installano sul proprio computer con la speranza di migliorare la propria esperienza di navigazione sul web. Pulpysearch può anche essere distribuito come parte di un pacchetto software.

Questi tipi di programmi generatori di pubblicità non hanno bisogno di chiedere il permesso per attaccarsi al browser Internet principale (che sia Google Chrome, Internet Explorer, Mozilla Firefox o un altro) e lanciare un’aggressiva campagna pubblicitaria e di reindirizzamento delle pagine. Se si installa un browser hijacker sul computer, è molto probabile che le impostazioni del browser vengano completamente alterate. Potrebbero essere aggiunti una nuova homepage e un motore di ricerca predefinito, entrambi collegati a siti web di terze parti sponsorizzati e sconosciuti.

Annunci, banner, pop-up e altri materiali promozionali che non hanno nulla a che fare con la pagina che state leggendo potrebbero essere mostrati dal dirottatore come effetto collaterale del dirottamento delle vostre ricerche su Internet. Per questo motivo, alcuni hanno iniziato a definire questi programmi come una fonte di disturbo della navigazione sul web e alcuni sono arrivati a chiamarli virus. In realtà, però, tali componenti software non rappresentano un pericolo diretto per il sistema, ma sono spesso considerati potenzialmente indesiderati.

Se state leggendo queste righe, è probabile che abbiate già installato sul vostro computer un dirottatore del browser, chiamato Pulpysearch, che molto probabilmente ha modificato la vostra homepage in Pulpysearch. Poiché non si tratta di un virus o di un altro software dannoso, il dirottatore non rappresenta un pericolo per il vostro sistema informatico come lo sono i ransomware o i cavalli di Troia. Pulpysearch è un esempio di browser hijacker, ovvero uno strumento di marketing che altera le impostazioni del browser per visualizzare annunci pubblicitari di beni, servizi e siti web durante la navigazione in Internet. Nonostante ciò, ci sono diversi motivi per cui dovreste disinstallare l’applicazione il prima possibile e rimuovere tutte le alterazioni che potrebbe aver apportato al vostro sistema.

Uno di questi motivi è che, nonostante questo browser hijacker non sia stato progettato con l’intenzione di raccogliere dati personali sensibili, ha comunque la capacità di reindirizzare l’utente verso siti web che potrebbero farlo. Per esempio, potreste essere costretti a cliccare su annunci pubblicitari, che potrebbero portarvi a siti web potenzialmente fraudolenti. Pulpysearch potrebbe anche promuovere articoli, servizi e software di dubbia qualità come parte della sua campagna di marketing. Le pubblicità visualizzate a caso potrebbero essere violate o infettate da malware (come Trojan, Ransomware e Spyware) a causa del gran numero di annunci. Purtroppo, questi annunci e link sponsorizzati spesso non vengono controllati per la sicurezza da programmi come Pulpysearch e Blandcaptcha.top. In definitiva, l’obiettivo dei browser hijacker è quello di incoraggiare il maggior numero possibile di persone a cliccare sugli annunci visualizzati, trasferendo così su di loro la responsabilità di eventuali problemi di sicurezza. Pertanto, la rimozione del software che genera annunci pubblicitari e reindirizza l’utente verso siti casuali può evitare di esporlo a contenuti potenzialmente dannosi su Internet.

Purtroppo, se non si ha familiarità con il processo di rimozione o non lo si è mai fatto prima, potrebbe essere difficile rimuovere completamente un Browser Hijacker come Pulpysearch. Potrebbe essere necessario un software professionale o una guida dettagliata alla rimozione come quella riportata di seguito per affrontare efficacemente questo programma. La buona notizia è che se li utilizzate, sarete in grado di disinstallare facilmente qualsiasi modifica indesiderata del browser e di riportare le impostazioni del vostro browser preferito al loro stato predefinito con la loro assistenza.

SOMMARIO:

NomePulpysearch
TipoBrowser Hijacker
Strumento di Analisi

Rimuovere Pulpysearch Virus


Invece di seguire tutti i passaggi di questo articolo, ecco una scorciatoia che può aiutarvi a sbarazzarvi di Pulpysearch più velocemente:

Aprite il menu principale del browser dirottato (in genere si trova nel pulsante in alto a destra).
Dopodiché, dal menu selezionare Altri strumenti/ Componenti aggiuntivi.
Quindi, fare clic sul pulsante/barra degli strumenti Estensioni.
La pagina delle estensioni dovrebbe ora essere visibile. Se si rileva un’estensione correlata a Pulpysearch o un’altra estensione che causa reindirizzamenti o interruzioni pubblicitarie, rimuoverla dal browser facendo clic sul pulsante “rimuovi” o “cestino”.
Iniziate un’altra sessione di navigazione e verificate se la rimozione delle estensioni ritenute problematiche ha apportato qualche cambiamento.

Se il problema con Pulpysearch è stato risolto, non ci sono altri passi da compiere. Se gli annunci, i reindirizzamenti e le altre modifiche del browser causate dal dirottatore non sono stati eliminati dopo la rimozione dell’estensione del browser, allora dovrete seguire le nostre dettagliate istruzioni passo-passo qui sotto.


Per cominciare, dobbiamo informarvi che nei prossimi passaggi sarà necessario riavviare il computer e il browser. Per questo motivo, vi consigliamo di salvare questa pagina nel vostro browser prima di procedere con le altre fasi. In questo modo, potrete tornare rapidamente alla pagina e continuare dal punto in cui l’avete lasciata. In alternativa, se è più comodo, è possibile accedere alle istruzioni su un altro dispositivo.

Ora, visto che abbiamo parlato di riavvio del computer, vi consigliamo di seguire le indicazioni su this link riavviare il computer in modalità provvisoria. Dopo aver fatto ciò, il dirottatore del browser potrebbe essere molto più facile da individuare e rimuovere, perché la modalità provvisoria consente di eseguire solo i programmi e i processi più essenziali, lasciando spazio all’identificazione di qualsiasi cosa insolita o aggiuntiva che non dovrebbe essere in esecuzione altrimenti.

ATTENZIONE! LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI PROCEDERE!

Nel secondo passo, è necessario accedere al Task Manager di Windows (premere contemporaneamente CTRL, MAIUSC ed ESC). Quindi, nella scheda Processi, cercare processi con nomi strani, processi che consumano molta CPU o RAM o processi che eseguono attività come la generazione di annunci o il reindirizzamento di pagine. Si possono anche cercare i processi che hanno Pulpysearch nel nome.

Facendo clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi processo sospetto, è possibile selezionare Apri posizione file dal menu rapido.

Per essere sicuri che i file visualizzati non siano infetti, eseguiteli con uno scanner antivirus affidabile su Internet. Se non avete accesso a uno scanner, quello gratuito fornito di seguito vi farà risparmiare tempo e fatica:

Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
This scanner is free and will always remain free for our website's users.
This file is not matched with any known malware in the database. You can either do a full real-time scan of the file or skip it to upload a new file. Doing a full scan with 64 antivirus programs can take up to 3-4 minutes per file.
Drag and Drop File Here To Scan
Analyzing 0 s
Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
    This scanner is based on VirusTotal's API. By submitting data to it, you agree to their Terms of Service and Privacy Policy, and to the sharing of your sample submission with the security community. Please do not submit files with personal information if you do not want them to be shared.

    Se lo scanner rileva un pericolo nei file scansionati, la cosa migliore da fare è eliminare i file dalla cartella in cui si trovano. Tuttavia, ciò potrebbe non essere possibile se il processo è ancora in esecuzione. Pertanto, è necessario tornare alla scheda Processi, fare clic con il pulsante destro del mouse sul processo selezionato e scegliere Termina processo dal menu rapido. Dopo aver fatto ciò, è possibile tornare ai file che si desidera eliminare e rimuoverli.

    Premete contemporaneamente i tasti Windows e R per avviare la finestra Esegui mostrata di seguito. Dopo aver digitato appwiz.cpl nella finestra di esecuzione, premere il tasto Invio:

    Dovreste vedere un elenco di tutti i programmi installati sul vostro computer in una nuova finestra del Pannello di controllo. È possibile ordinare l’elenco in base alla data di installazione per individuare i nuovi programmi che potrebbero essere collegati all’installazione di Pulpysearch sul computer. Quindi, è necessario rimuovere qualsiasi software legato al dirottatore che si trova lì dentro, selezionandolo e facendo clic sul pulsante Disinstalla dall’alto. Una volta terminato, chiudere la finestra del Pannello di controllo.

    Quindi, andare nel campo di ricerca di Windows e digitare msconfig, quindi premere Invio. In Windows 10 il campo di ricerca è l’icona della lente di ingrandimento in basso accanto al pulsante del menu Start di Windows.

    La scheda Avvio in Configurazioni di sistema può essere utilizzata per vedere e disabilitare (rimuovere il segno di spunta) tutte le voci che sono associate a Pulpysearch. In questo modo, il dirottatore non sarà in grado di avviare i suoi processi non appena la macchina viene accesa.

    Aprire una nuova finestra di Esecuzione premendo contemporaneamente i tasti Windows e R. Quindi, nel campo di testo, digitate quanto segue:

    notepad %windir%/system32/Drivers/etc/hosts

    Dopo aver fatto clic su OK, sullo schermo del computer dovrebbe aprirsi un nuovo documento del Blocco note intitolato Hosts. Cercate la parola “localhost” nel contenuto del file e verificate se sono presenti indirizzi IP sospetti.

    Tuttavia, non siate precipitosi nell’eliminare gli IP di cui non siete sicuri. Il modo migliore per ottenere aiuto è scriverci una copia di tutti gli indirizzi IP sospetti che incontrate nella sezione commenti sotto questa pagina.

    Per annullare le modifiche DNS che Pulpysearch potrebbe aver apportato alle impostazioni, seguire attentamente i passaggi elencati di seguito:

    • Innanzitutto, aprire “connessioni di rete” cercandolo nel campo di ricerca di Windows.
    • Fate clic con il tasto destro del mouse sull’adattatore di rete in uso e scegliete Proprietà.
    • Nella casella Proprietà, evidenziare con il cursore il Protocollo Internet versione 4 (ICP/IP) e fare clic sul pulsante Proprietà.
    • Selezionate la casella accanto a Ottieni automaticamente l’indirizzo del server DNS e fate clic sul pulsante Avanzate.
    • Tutti i DNS non autorizzati devono essere eliminati dalla scheda DNS della nuova finestra.
    • Premendo il pulsante OK, le impostazioni dovrebbero essere salvate e si dovrebbe procedere al passo successivo.

    Avviare l’Editor del Registro di sistema: digitare Regedit nella casella di ricerca di Windows e premere Invio.

    Aprire la finestra di dialogo Trova premendo contemporaneamente CTRL e F.

    Per trovare il dirottatore del browser che vi disturba, scrivete il suo nome nella casella Trova e fate clic su Trova successivo. In questo modo verrà avviata una ricerca delle voci relative a Pulpysearch nel registro di sistema. Fate clic con il tasto destro del mouse ed eliminate tutte le voci trovate. Potrebbe essere necessario ripetere la ricerca il numero di volte necessario fino a quando non si vedranno risultati.

    Quando la funzione Trova non produce più risultati nel Registro di sistema, utilizzare il pannello sinistro dell’Editor per esaminare manualmente ciascuna delle posizioni riportate di seguito:

    • HKEY_CURRENT_USER—-Software—–Random Directory.
    • HKEY_CURRENT_USER—-Software—Microsoft—-Windows—CurrentVersion—Run– Random
    • HKEY_CURRENT_USER—-Software—Microsoft—Internet Explorer—-Main—- Random

    Si noti che, se eseguita in modo improprio, l’eliminazione delle voci del Registro di sistema potrebbe causare problemi al computer e alle sue applicazioni. Pertanto, è necessario utilizzare un software di rimozione professionale, come quello elencato in questa pagina, o un altro programma affidabile di vostra scelta, per evitare di danneggiare il computer.

    Quando si ha a che fare con Pulpysearch, molti utenti si concentrano solo sulla sua rimozione dal browser principale e dimenticano di controllare gli altri browser presenti sul sistema per verificare la presenza di potenziali alterazioni legate al dirottatore che devono essere rimosse. Si tratta di un errore comune, ma in quest’ultima fase vi mostreremo come sbarazzarvi del dirottatore del browser da alcuni dei browser web più popolari.

    Selezionare Proprietà dal menu a discesa facendo clic con il pulsante destro del mouse sull’icona del collegamento al browser.

    Selezionare quindi Scorciatoia nella finestra Proprietà.

    Nel campo di testo Target non deve essere aggiunto altro testo dopo .exe, quindi assicuratevi di rimuovere tutto quello che c’è e fate clic su OK.

      Rimuovere Pulpysearch da Internet Explorer:

    Fare clic sul simbolo dell’ingranaggio nell’angolo in alto a destra di Internet Explorer all’apertura. Quindi, fare clic su Gestione componenti aggiuntivi e disabilitare accuratamente tutti i componenti aggiuntivi o le estensioni che sono associati a Pulpysearch.

    Cercate una modifica in Opzioni Internet facendo nuovamente clic sull’icona dell’ingranaggio. Qualsiasi URL sponsorizzato dovrebbe essere rimosso dalla homepage se è stato aggiunto a vostra insaputa. Quando siete pronti per uscire dalla finestra, fate clic sul pulsante Applica.

     Rimuovere Pulpysearch da Firefox:

    Dopo aver avviato Firefox, fare clic sul pulsante del menu principale, poi su Componenti aggiuntivi, quindi su >>Estensioni.

    Nella scheda Estensioni, cercare e rimuovere Pulpysearch e qualsiasi altra estensione che interferisca con la vostra esperienza di navigazione.

    Rimuovere Pulpysearch da Chrome:

    Per queste istruzioni, è necessario spegnere Chrome e navigare manualmente nella seguente posizione di sistema:

     C:/Users/!!!!USER NAME!!!!/AppData/Local/Google/Chrome/User Data. 

    Rinominare la cartella Default in Backup Default facendo clic con il tasto destro del mouse. Dopodiché, riavviare Chrome.

    Se trovate queste istruzioni di rimozione manuale troppo complicate, o volete eliminare Pulpysearch e tutti i file associati il più velocemente possibile, potete risparmiare tempo e fatica utilizzando il software di rimozione professionale presente in questa pagina. Utilizzando il nostro scanner antivirus online gratuito è un’altra opzione se si desidera controllare singoli file che sembrano sospetti. Se avete domande o dubbi, lasciate un commento qui sotto e vi risponderemo al più presto.

    Exit mobile version