Storage.googleapis.com Virus

Parasite potrebbe reinstallarsi numerose volte se non cancellate I suoi file core. Raccomandiamo di scaricare SpyHunter per eseguire una scansione alla ricerca di programmi pericolosi che potrebbero essere stati installati. Questo potrebbe farvi risparmiare ore e impiegare solo 15 minuti.

Scarica SpyHunter

 


Storage.googleapis.com

Storage.googleapis.com è Google Cloud Storage. Ci sono state recenti campagne e-mail di spam che tentano di indurre l’utente a fare clic su un allegato e-mail e a caricare malware archiviato su servizi di archiviazione cloud legittimi come OneDrive di Microsoft o il servizio di archiviazione cloud di Google, a volte i messaggi che le persone ricevono come se fossero solo email di spam che cercano di mascherarsi come notifiche automatiche da Google Cloud Storage.

Se un programma chiamato Storage.googleapis.com ti disturba di recente, allora dovresti sapere che hai a che fare con un tipo di software che gli esperti IT chiamano Browser Hijacker. Nel caso in cui un browser hijacker sia entrato nel tuo sistema, si rivela istantaneamente attraverso alcuni dei suoi più importanti segni di infezione. Il più invadente di questi sintomi sono i diversi tipi di pubblicità invasive che includono pop-up, messaggi in bacheca, banner e simili annunci pubblicitari aggressivi. Inutile dire che il motivo principale per cui è stato pubblicato questo articolo è aiutare quelli di voi che vogliono sbarazzarsi del fastidioso software. Sappi solo che non c’è nulla di grave di cui preoccuparsi: quelle applicazioni sono abbastanza facili da gestire. Sapere esattamente cosa stai affrontando è vitale per il processo di rimozione, quindi ti consigliamo di leggere questo articolo interamente senza tralasciarne alcuna parte.

Una confusione molto tipica tra le persone che si trovano di fronte a un browser hijacker come Storage.googleapis.com Virus, Cloudnet o Www1.ecleneue.com è pensare che il loro PC sia diventato il bersaglio di uno strano virus informatico. Puoi facilmente capire la confusione: dopo tutto, la parola “virus” viene comunemente utilizzata per ogni problema relativo ai computer e non relativo all’hardware. Inoltre, programmi come Virus Storage.googleapis.com sono indubbiamente inquietanti e irritanti al punto che quasi nessuno li vuole. Tuttavia, non sono quasi mai pericolosi per il computer. Solo per fare un confronto, un vero virus può portare a tutti i tipi di problemi, che in genere riguardano corruzione dei file, furto di denaro e spionaggio. Una classe particolarmente brutta di virus informatici viene definita Ransomware ed è attualmente l’incubo per molte persone e aziende in tutto il mondo. Il virus Ransomware è specializzato nel bloccare i file del computer e impedirti di accedervi se non paghi un determinato importo. Questo malware è decisamente spaventoso, ma la buona notizia è che questo non è ciò a cui ti trovi di fronte. Un browser hijacker come Storage.googleapis.com non è vicino alle capacità di tali minacce informatiche ed è improbabile che abbia conseguenze a lungo termine per la tua macchina.

Dobbiamo dirti, tuttavia, che molto spesso, le applicazioni del dirottatore possono tentare di eseguire determinate azioni che molto probabilmente non sei a conoscenza. Una possibilità è che programmi come Storage.googleapis.com malware possano eseguire un’attività in background che registra la cronologia di navigazione. Tutte le informazioni raccolte vengono analizzate al fine di produrre annunci accattivanti, ma anche, a volte, vendute a terzi. Alcuni potrebbero considerare questa caratteristica non così fastidiosa, ma in realtà è davvero un’invasione del tuo spazio individuale. Inoltre, a causa della costante attività di generazione di annunci che si sta verificando in background, le prestazioni generali e la velocità del computer potrebbero essere influenzate negativamente. Le persone che utilizzano piani di dati mobili dovrebbero anche essere eccezionalmente cauti se hanno un browser hijacker come Storage.googleapis.com che opera sul loro sistema, poiché gli annunci trasferiti da server remoti possono ottenere una velocità di trasferimento dati preziosa. Inoltre, di solito non ci si deve fidare degli annunci, specialmente quando promuovono prodotti di bassa qualità, software di sviluppatori sconosciuti o collegamenti imprecisi diversi. Certo, questo accade molto raramente, ma non c’è motivo di esporre inutilmente il tuo computer al pericolo seguendo quegli spot intrusivi.

 

SOMMARIO:

Nome Storage.googleapis.com
Tipo Reindirizzamento Pagine
Livello di pericolo Medio (lontano da pericoli quali i Ransomware, ma comunque un rischio per la sicurezza)
Sintomi Il tuo browser potrebbe iniziare a spammarti con ogni tipo di pubblicità, pop-up e banner.
Metodo di Distribuzione Il raggruppamento di software è un metodo comune di distribuzione insieme a spam, pubblicità, download gratuiti, diversi programmi di installazione atuomatic.
Strumento di Analisi

 


Rimuovere Storage.googleapis.com Virus

Se avete un virus Windows , continuate con la guida sottostante.

Se avete un virus  Mac, usate la nostra guida Come rimuovere gli Ads su Mac.

Se avete un virus Android, usate la nostra guida Rimozione Malware Android.

Se avete un virus  iPhone, usate la nostra guida Rimozione Virus iPhone.

Step1

Alcuni di questi passaggi necessiteranno probabilmente di uscire dalla pagina. Aggiungetela ai Preferiti per farvi riferimento più tardi.

Riavviare in Modalità Sicura (usate questa guida se non sapete come farlo).

Step2

ATTENZIONE! LEGGERE CON CURA PRIMA DI PROCEDERE!

Questo ci viene chiesto spesso, quindi lo scriviamo qui: Per rimuovere parasite manualmente ci vogliono ore e potrebbe nel frattempo danneggiare il vostro sistema. Raccomandiamo di de scaricare SpyHunter per vedere se può individuare I file del virus al posto vostro.

 

Premere CTRL + SHIFT + ESC nello stesso momento e andare alla Scheda dei Processi (la Scheda “Dettagli” su Win 8 e 10). Cercate di capire quali processi sono pericolosi.

malware-start-taskbar

Fate click con il tasto destro del mouse su ognuno di essi e selezionate Apri Percorso File. Quindi analizzate i file con il nostro scanner online per virus gratuito:

Drag and Drop Files Here to Scan
Maximum file size: 128MB.

This scanner is free and will always remain free for our website's users. You can find its full-page version at: https://howtoremove.guide/online-virus-scanner/




Scan Results


Virus Scanner Result
ClamAV
AVG AV
Maldet

Dopo che avete aperto la loro cartella, terminate i processi infetti, quindi cancellate le loro cartelle.

Nota: Se siete sicuri che qualcosa sia parte dell’infezione – cancellatela, anche se lo scanner non la individua. Nessun programma anti-virus può individuare tutte le infezioni.

Step3

Premete in contemporanea il tasto Start e R. Digitate  appwiz.cpl OK.

appwiz

Ora siete nel Pannello di Controllo. Cercate voci sospette. Disinstallatele.

Digitate msconfig nella barra di ricerca e premete invio. Apparirà un pop-up:

msconfig_opt

Avvio –→ Deselezionate le voci che hanno “Sconosciuto” come Produttore o che sembrano sospette.

Step4

Per rimuovere parasite da soli, potreste dover toccare I file del sistema e I registri. Se doveste farlo, dovrete essere estremamente attenti perché potreste danneggiare il vostro sistema.

Se volete evitare il rischio, raccomandiamo di scaricare SpyHunter, un tool professionale per la rimozione dei malware.

 

 

Tenete premuto il Pulsante Start ed R – copia + incolla  quello che segue e cliccate su OK:

notepad %windir%/system32/Drivers/etc/hosts

Un nuovo file verrà aperto. Se siete stati hackerati ci saranno altri IP connessi a voi nella parte in basso. Guardate l’immagine sottostante:

hosts_opt (1)

Se sono presenti degli IP sospetti sotto a “Localhost” – scrivetecelo nei commenti.

Aprite il menu start e cercate le Connessioni Network/Network Connections(Su Windows 10 dovete solo scriverlo dopo aver cliccato sul pulsante di Windows), premete invio.

  1. Fate click con il pulsante destro sull’Adattatore Network che state utilizzando–→ Proprietà –→ Protocollo Internet Versione 4 (ICP/IP), cliccate  Proprietà.
  2. La linea DNS dovrebbe essere impostata su Ottieni server DNS in automatico. Se non lo è, impostatelo voi stessi.
  3. Clicca su Avanzato –→ la scheda DNS. Rimuovete tutto quello che trovate (se trovate qualcosa) –→

DNS

Step5

  • Dopo aver completato questo passaggio, la minaccia sarà stata allontanata dai vostri browsers. Terminate il passaggio successivo o potrebbero ripresentarsi dopo un riavvio di sistema.

Click destro del mouse sul collegamento del browser –→ Proprietà.

NOTA: Stiamo mostrando Google Chrome, ma voi potete fare questo per Firefox e  IE (o Edge).

browser-hijacker-taskbar-properties

Proprietà —–> Collegamento. In Destinazione, rimuovete tutto dopo .exe.

 Rimuovere Storage.googleapis.com da Internet Explorer:

Aprite IE, cliccate  —–> Gestione componenti aggiuntivi.

pic 3

Trova la minaccia–→ Disabilita. Vai a   —–> Opzioni Internet —> cambia l’ URL in qualcosa che usi (se hijacked) –→ Applica.

 Rimuovi Storage.googleapis.com da Firefox:

Apri Firefox, clicca   ——→ Add-ons —→ Estensioni.

pic 6

Trova l’ adware/malware –→ Rimuovi.
Rimuovi Storage.googleapis.com da Chrome:

Chiudi Chrome. Naviga fino a:

 C:/Users/!!!!USER NAME!!!!/AppData/Local/Google/Chrome/User Data.  All’interno c’è una Cartella chiamata “Default”:

Rename the Folder to Backup Default

Rinominatela Backup Default. Riavviate Chrome.

Step6

Digitate Regedit nella barra di ricerca di windows e premete Invio.

All’interno, premete CTRL e F assieme e digitate il Nome della minaccia. Fate click con il Tasto destro del mouse e cancellate qualsiasi voce che trovate on un nome simile. Se non appaiono in questo modo, andate manualmente in queste directories e cancellateli/disinstallateli:

  • HKEY_CURRENT_USER—-Software—–Directory Casuale. Potrebbe essere qualsiasi di esse – chiedeteci se non riuscite a capire quali sono pericolose.
    HKEY_CURRENT_USER—-Software—Microsoft—-Windows—CurrentVersion—Run– Casuale
    HKEY_CURRENT_USER—-Software—Microsoft—Internet Explorer—-Principale —- Casuale

Se la guida non vi aiuta, scaricate il programma antivirus che abbiamo raccomandato o provate il nostro virus scanner online gratuito. Inoltre, potete sempre chiederci aiuto nei commenti!


Leave a Comment