.Wbxd Virus


.Wbxd

.Wbxd è un programma antivirus per computer Windows che prende di mira i file delle vittime attaccate, cercando di bloccarli tramite crittografia dei dati. La crittografia dei dati .Wbxd può essere rimossa solo utilizzando una chiave di decrittazione univoca a cui hanno accesso solo gli hacker.

Lo scopo di questo tipo dannoso di malware per computer è costringere le vittime a pagare per la chiave di decrittazione dei loro file. Non appena il malware entra in un determinato computer, avvia segretamente un processo di crittografia dei dati che rende rapidamente inaccessibili tutti i file mirati senza la presenza della chiave di decrittazione sul computer. Una volta che il virus ha completato la crittografia, notifica agli utenti attaccati tramite un messaggio pop-up cosa è successo ai loro file e come potrebbero ripristinarli. Il messaggio in genere afferma che, per recuperare i propri dati, le vittime devono effettuare un pagamento agli hacker dietro .Wbxd. Il pagamento viene solitamente richiesto nella valuta Bitcoin perché le transazioni Bitcoin sono quasi irrintracciabili, il che garantisce che gli hacker possano rimanere anonimi. In effetti, l’uso di Bitcoin per le transazioni di riscatto è ciò che consente ai criminali dietro la maggior parte dei virus Ransomware di eludere la legge e di continuare a molestare sempre più utenti senza paura di essere scoperti.

Il virus .Wbxd

Il virus .Wbxd è una grave minaccia malware in grado di causare gravi perdite di dati bloccando in modo permanente i file delle sue vittime. La crittografia utilizzata dal virus .Wbxd manterrà bloccati i dati delle vittime anche se il virus stesso viene rimosso.

Questo è uno dei problemi principali che le persone devono affrontare quando cercano di affrontare un’infezione da virus di questo tipo come .Coos, .Qlkm. È molto difficile aggirare la crittografia se non hai accesso alla chiave di accesso per essa. Anche se rimuovi il virus, la crittografia rimarrà comunque sui file di destinazione. Questo, tuttavia, non significa che non dovresti provare a sradicare .Wbxd. La rimozione di questa minaccia è il primo passo verso la protezione del computer e potenzialmente il rilascio dei file.

Alcuni utenti potrebbero chiedersi se il pagamento del riscatto possa essere una possibile soluzione, alla quale bisogna dire che è sconsigliabile seguire questa linea di condotta. Il problema con il pagamento del riscatto è che non sai mai se gli hacker sono onesti nelle loro promesse di inviarti la chiave di decrittazione dopo averli pagati. È quindi consigliabile provare prima le potenziali alternative, poiché queste non implicano la messa in gioco dei soldi.

Il recupero di file .Wbxd

Il ripristino di file .Wbxd è il processo per rendere nuovamente accessibili i file dopo che il ransomware li ha bloccati. Il ripristino del file .Wbxd richiede in genere una chiave di decrittazione, ma ci sono alcune altre potenziali alternative che si potrebbero provare che potrebbero anche rivelarsi efficaci.

Alcune delle opzioni alternative ti verranno mostrate nella nostra guida in fondo a questo post. Tuttavia, è necessario prima completare le istruzioni di rimozione per .Wbxd. La rimozione del virus è molto importante perché gli impedirà di crittografare ulteriormente altri dati sul tuo PC.

SOMMARIO:

Nome .Wbxd
Tipo Ransomware
Strumento di Analisi

Rimuovere .Wbxd Ransomware


Step1

Per il completamento fluido e impeccabile di questa guida, ti consigliamo di aggiungere questa pagina ai segnalibri in modo da poterla tornare rapidamente se ti viene richiesto di uscirne durante alcuni passaggi.

Inoltre, è consigliabile accedere al computer in modalità provvisoria con l’aiuto di queste istruzioni: Riavvia in modalità provvisoria

Step2

AVVERTIMENTO! LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI PROCEDERE!

Avvia il processo di rimozione di .Wbxd andando nel Task Manager di Windows (premi insieme i tasti CTRL+SHIFT+ESC dalla tastiera) e quindi cerca attentamente i processi relativi al ransomware nella Processes Tab. Cerca voci dall’aspetto discutibile o insolite che consumano troppa CPU e memoria, ma non dimenticare che, a volte, le minacce ransomware possono camuffarsi da processi e servizi legittimi.

malware-start-taskbar

Se hai motivo di credere che un determinato processo sia dannoso, esiste un modo rapido per verificarlo. Basta fare clic destro su di esso e selezionare Apri posizione file. Quindi, rilascia i file trovati in quella posizione nel nostro scanner antivirus online gratuito di seguito ed esegui una scansione:

Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
This scanner is free and will always remain free for our website's users.
This file is not matched with any known malware in the database. You can either do a full real-time scan of the file or skip it to upload a new file. Doing a full scan with 64 antivirus programs can take up to 3-4 minutes per file.
Drag and Drop File Here To Scan
Drag and Drop File Here To Scan
Loading
Analyzing 0 s
Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
    This scanner is based on VirusTotal's API. By submitting data to it, you agree to their Terms of Service and Privacy Policy, and to the sharing of your sample submission with the security community. Please do not submit files with personal information if you do not want them to be shared.

    Al termine della scansione, vedere i risultati e se i file testati sono contrassegnati come dannosi, terminare il processo correlato ed eliminare le cartelle che li contengono.

    Step3

    Quindi, usa la combinazione di tasti Start e R per aprire una finestra di dialogo Esegui sullo schermo. Una volta visualizzato, copia il seguente comando nel campo di testo e fai clic su OK:

    notepad %windir%/system32/Drivers/etc/hosts

    Il comando eseguito aprirà il file Hosts sul tuo computer. Scorri fino alla fine del file e cerca “Localhost“. Cerca IP discutibili sotto Localhost e se ne rilevi qualcuno, scrivici nei commenti. Questo potrebbe essere un’indicazione di un possibile hacking del sistema.

    L’immagine sotto spiega cosa dovresti cercare:

    hosts_opt (1)

    Successivamente, vai al campo di ricerca di Windows e digita msconfig seguito premendo il pulsante Enter. Questo avvierà l’app di configurazione del sistema sullo schermo:

    msconfig_opt

    Una volta dentro, vai alla scheda Avvio e cerca voci che non sono familiari, hanno un produttore “sconosciuto” o sembrano essere collegate al ransomware. Rimuovi i segni di spunta prima delle voci discutibili e lascia spuntate solo le voci di cui ti fidi. Se non sei sicuro di una data voce nell’elenco, assicurati di cercarla su Google per verificare se è legittima.

    Step4

    Quindi, passa all’app Editor del registro: digita Regedit nel campo di ricerca di Windows e premi Enter per aprirlo. Una volta avviato, premi insieme i tasti CTRL e F dalla tastiera e digita il nome del virus nella casella Trova che appare.

    Fare clic sul pulsante Trova successivo per cercare il ransomware nel registro. Elimina tutti i risultati trovati, ma assicurati di stare molto attento perché un’eliminazione errata potrebbe danneggiare l’intero sistema in modo grave.

    Attenzione! Non eliminare le voci che non sono correlate al ransomware! Se hai bisogno di aiuto per rilevare le voci dannose, utilizza uno strumento di rimozione affidabile.

    Successivamente, vai manualmente a ciascuna di queste cartelle digitandole come vengono visualizzate (con il simbolo %) nel campo di ricerca di Windows:

    1. %AppData%
    2. %LocalAppData%
    3. %ProgramData%
    4. %WinDir%
    5. %Temp%

    Quando arrivi a queste cartelle, controlla se il ransomware ha aggiunto qualcosa di nuovo. Quando raggiungi la quinta cartella chiamata Temp, assicurati di eliminare tutto ciò che si trova lì.

    Se durante uno qualsiasi dei passaggi incontri problemi o hai domande, ti invitiamo a lasciarci un commento sotto questo post in modo che possiamo aiutarti.

    Step5 

    Come decifrare i file .Wbxd

    Dopo aver rimosso .Wbxd dal computer con l’aiuto dei passaggi precedenti, la prossima cosa che potresti voler fare è ripristinare i tuoi file crittografati. Questo compito potrebbe non essere così facile, ma la guida in inglese completa e regolarmente aggiornata su questo link può sicuramente aiutare.
    blank

    About the author

    blank

    Petkov

    Leave a Comment