Bozq Virus

Parasite potrebbe reinstallarsi numerose volte se non cancellate I suoi file core. Raccomandiamo di scaricare SpyHunter per eseguire una scansione alla ricerca di programmi pericolosi che potrebbero essere stati installati. Questo potrebbe farvi risparmiare ore e impiegare solo 15 minuti.

Scarica SpyHunter

 


Bozq

Bozq è un codice basato su ransomware progettato per richiedere un riscatto alle sue vittime in cambio del ripristino dell’accesso ai loro file precedentemente crittografati. In genere, Bozq codifica prima i file di grande valore per l’utente con una crittografia complessa e poi richiede un trasferimento di denaro per decifrarli.

I ransomware descrivono una serie di programmi informatici fraudolenti che impediscono agli utenti di accedere ai propri dati digitali. Bozq è uno di questi malware che solitamente cripta una serie di file, il cui recupero può richiedere una vita intera. Gli hacker che controllano questo malware in genere chiedono il pagamento di un riscatto per inviare alle vittime una chiave di decrittazione segreta. Tuttavia, anche se siete pronti a trasferire il denaro richiesto, non avrete alcuna garanzia che i file che sono stati crittografati saranno decifrati con successo e resi disponibili. Pertanto, alla fine del seguente post, abbiamo creato una guida alla rimozione per aiutarvi a rimuovere Bozq e potenzialmente recuperare alcuni dei file che ha criptato attraverso i backup di sistema.

Il virus Bozq

Il virus Bozq è un’infezione dannosa di tipo ransomware, programmata per impedire agli utenti di accedere alle informazioni memorizzate sul proprio computer. L’obiettivo finale del virus Bozq è quello di ricattare le vittime affinché paghino un riscatto per poter accedere nuovamente ai loro file.

Bozq infetta più frequentemente il computer attraverso un file infetto che viene cliccato dagli ignari utenti del web. Potrebbe trattarsi di una pubblicità fasulla, di un allegato e-mail infetto, di un file eseguibile che è stato compromesso o anche di un link web che porta l’infezione. Una volta all’interno, il malware crea un elenco dei dati più comunemente utilizzati cercando in tutti i dischi rigidi e in altri dispositivi di archiviazione collegati. Poi il virus cripta questi dati e visualizza sullo schermo uno spaventoso messaggio di riscatto. Purtroppo, l’infezione diventa evidente solo dopo che i file essenziali sono stati codificati e il messaggio di minaccia è apparso sul computer.

La crittografia del file Bozq

La crittografia dei file Bozq è un processo segreto volto a codificare i file dell’utente e a renderli inaccessibili. La crittografia dei file Bozq viene eseguita in background nel sistema e può completare il suo programma sotto il naso della maggior parte dei programmi di sicurezza.

Se siete indecisi se pagare o meno il riscatto richiesto da Bozq, dovreste considerare che, secondo alcune leggi, effettuare tale pagamento può essere considerato un’attività criminale. Così facendo, in pratica incoraggereste gli hacker dietro il ransomware a proseguire le loro pratiche illegali e ad attaccare sempre più utenti del web disposti a pagare. Pertanto, è molto meglio cercare alcune soluzioni legittime per affrontare l’infezione e recuperare i file con altri mezzi. Quello che vi suggeriamo è di rimuovere l’infezione dal computer con l’aiuto dei passaggi mostrati nella guida qui sotto. Questo vi permetterà di utilizzare in seguito le istruzioni nella sezione di recupero dei file o anche di collegare le vostre fonti di backup personali al computer pulito.

SUMMARY:

NameBozq
TipoRansomware
Strumento di Analisi

Per rimuovere parasite da soli, potreste dover toccare I file del sistema e I registri. Se doveste farlo, dovrete essere estremamente attenti perché potreste danneggiare il vostro sistema.

Se volete evitare il rischio, raccomandiamo di scaricare SpyHunter, un tool professionale per la rimozione dei malware.

 

Rimuovere Bozq Ransomware


Step1

Completare le istruzioni di questa guida alla rimozione dall’inizio alla fine è fondamentale se si sta cercando di rimuovere Bozq in modo efficace. Per comodità, vi suggeriamo di contrassegnare questa pagina con un segnalibro, in modo da avere un accesso rapido ai passaggi, così come riavviare il computer in Safe Mode per semplificare l’identificazione dei file e dei processi correlati al ransomware in esecuzione sul sistema.

Una volta riavviato il computer, tornare a questa pagina di rimozione che è stata inserita nei segnalibri e completare le istruzioni seguenti:

Digitare msconfig nella barra di ricerca del menu Start. Premere Invio e scegliere la scheda Avvio nella finestra Configurazione del sistema:

msconfig_opt

Esaminate a fondo le voci di avvio del computer, alla ricerca di tutto ciò che non sembra essere collegato a un software o a un’attività legittima. Deselezionando le caselle di controllo corrispondenti, è possibile disattivare qualsiasi voce sospetta che abbia un produttore “Sconosciuto” o voci di cui non ci si fida.

Dopo aver verificato che sono abilitati solo i programmi legittimi, fare clic su Ok e uscire dalla finestra Configurazione del sistema.

Step2

ATTENZIONE! LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI PROCEDERE!

Per rimuovere parasite da soli, potreste dover toccare I file del sistema e I registri. Se doveste farlo, dovrete essere estremamente attenti perché potreste danneggiare il vostro sistema.

Se volete evitare il rischio, raccomandiamo di scaricare SpyHunter, un tool professionale per la rimozione dei malware.

 

Successivamente, dovrete esaminare i processi del vostro computer uno per uno e terminare quelli associati a Bozq.

CTRL + SHIFT + ESC può essere utilizzato per aprire il Task Manager. Scegliere quindi Processi dalle schede in alto.

Individuare i processi con nomi casuali o che utilizzano molte risorse, fare clic con il pulsante destro del mouse su ciascuno di essi e scegliere Apri posizione file per visualizzarne i file:

malware-start-taskbar

Quindi, utilizzate lo scanner antivirus online gratuito qui sotto per verificare se i file che state guardando sono pericolosi o meno.

Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
This scanner is free and will always remain free for our website's users.
This file is not matched with any known malware in the database. You can either do a full real-time scan of the file or skip it to upload a new file. Doing a full scan with 64 antivirus programs can take up to 3-4 minutes per file.
Drag and Drop File Here To Scan
Drag and Drop File Here To Scan
Loading
Analyzing 0 s
Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
    This scanner is based on VirusTotal's API. By submitting data to it, you agree to their Terms of Service and Privacy Policy, and to the sharing of your sample submission with the security community. Please do not submit files with personal information if you do not want them to be shared.

    Potrebbe essere necessario eliminare immediatamente questi file dalla directory Percorso file se vengono segnalati come dannosi. Ma prima di ciò, selezionate il processo a cui appartengono dalla scheda Processi, fate clic con il tasto destro del mouse e scegliete l’opzione Termina processo per interromperne l’esecuzione.

    Step3

    Le modifiche ad altri file di sistema sono possibili come risultato di alcuni attacchi malware. Pertanto, nel caso in cui siate stati infettati da Bozq, dovrete procedere come segue:

    Utilizzate la combinazione di tasti Windows e R e copiate + incollate la riga sottostante nella casella di comando Esegui che si apre sullo schermo:

    notepad %windir%/system32/Drivers/etc/hosts

    Fare clic sul pulsante OK e aprire il file Hosts.

    Individuare quindi Localhost scorrendo il contenuto del file. Successivamente, verificare se sono stati aggiunti indirizzi IP sospetti:

    hosts_opt (1)

    Se scoprite qualcosa di preoccupante (come gli IP di Virus Creator nell’immagine di esempio qui sopra), copiate gli indirizzi IP che vi sembrano sospetti dal vostro file e incollateli nella sezione dei commenti. Un membro del nostro team li controllerà e vi darà le sue raccomandazioni. 

    Se non c’è nulla di strano nel file, chiudetelo e passate alla fase successiva.

    Step4

    Questo ci viene chiesto spesso, quindi lo scriviamo qui: Per rimuovere parasite manualmente ci vogliono ore e potrebbe nel frattempo danneggiare il vostro sistema. Raccomandiamo di de scaricare SpyHunter per vedere se può individuare I file del virus al posto vostro.

     

    Uno dei passaggi più critici per affrontare l’infezione da ransomware è quello di ispezionare a fondo il registro di sistema del computer alla ricerca di eventuali voci sospette, che dovrebbero essere eliminate se trovate. 

    Iniziate selezionando il menu Start (in basso a sinistra) e digitando Regedit nella barra di ricerca di Windows. Dopo aver premuto Invio per attivare l’Editor del Registro di sistema, premete contemporaneamente CTRL e F sulla tastiera. A questo punto, sullo schermo apparirà una casella di ricerca. Una volta inserito il nome del ransomware, fate clic sul pulsante Trova successivo per iniziare a cercare le voci del registro che corrispondono. 

    Fate molta attenzione quando eliminate elementi che non sono direttamente collegati a Bozq, altrimenti il vostro sistema potrebbe subire danni irreparabili. Se non siete certi dei file da eliminare, utilizzate uno strumento di rimozione professionale per pulire il registro in modo sicuro.

    Dopodiché, controllate ciascuna delle posizioni elencate di seguito per vedere se vi è stato aggiunto qualcosa di nuovo. È sufficiente digitare ciascuna di esse nel campo di ricerca di Windows e aprire le cartelle:

    1. %AppData%
    2. %LocalAppData%
    3. %ProgramData%
    4. %WinDir%
    5. %Temp%

    Il ransomware potrebbe aver infettato le directory con file denominati in modo strano e potrebbe essere necessario eliminarli. Inoltre, è necessario rimuovere qualsiasi file temporaneo prodotto dal ransomware quando si accede alla cartella Temp, selezionando tutto il suo contenuto ed eliminandolo.

    Step5

    Come decriptare i file Bozq

    La principale preoccupazione delle vittime di ransomware, dopo aver rimosso l’infezione dal computer, è come riavere accesso ai propri dati crittografati. Ma questo è un aspetto che deve essere affrontato con attenzione.

    Si raccomanda vivamente di utilizzare un software antivirus professionale, come lo strumento che potete trovare in questa pagina, per rimuovere Bozq e altri malware. Se siete certi che Bozq sia stato effettivamente eliminato dal vostro PC, potete fare riferimento alle seguenti istruzioni:

    La decriptazione dei dati criptati varia a seconda della versione del ransomware che vi ha attaccato. Osservate le estensioni dei file criptati per capire qual è la versione del ransomware.

    Nuovo ransomware Djvu

    STOP Djvu è l’ultimo ceppo di ransomware Djvu. Le vittime possono riconoscere facilmente l’infezione perché i file che cripta hanno l’estensione .Bozq. Attualmente, per decriptare i dati codificati da STOP Djvu, l’unica possibilità è che i file siano stati crittografati utilizzando una chiave offline. Questo decriptatore potrebbe aiutarvi a recuperare i vostri file:

    https://www.emsisoft.com/ransomware-decryption-tools/stop-djvu

    Il file STOPDjvu.exe può essere scaricato facendo clic sul pulsante Download del link fornito.

    Dopo aver scaricato il file, selezionare “Esegui come amministratore”, quindi premere il pulsante Sì per avviare il software. Fare clic sul pulsante Decrypt per avviare la procedura di decriptazione dopo aver letto il contratto di licenza e le brevi istruzioni. Questo decrittore non è in grado di decodificare i dati crittografati utilizzando chiavi offline o crittografia online sconosciute, quindi tenetelo a mente.

    Se doveste avere problemi con questa guida alla rimozione manuale, lasciateci un commento e faremo del nostro meglio per rispondervi a breve. Inoltre, non esitate a utilizzare il software antivirus presente in questa pagina per rimuovere completamente Bozq o a controllare tutti i file sospetti con il programma free online virus scanner

     

    [facebook_like]

    About the author

    blank

    Valentin Slavov

    Leave a Comment