Chill Search Mac

Parasite potrebbe reinstallarsi numerose volte se non cancellate I suoi file core. Raccomandiamo di scaricare SpyHunter per eseguire una scansione alla ricerca di programmi pericolosi che potrebbero essere stati installati. Questo potrebbe farvi risparmiare ore e impiegare solo 15 minuti.

Scarica SpyHunter

 

Chill Search

Chill Search appartiene al tipo di software noto come browser hijacker. Chill Search è specificamente progettato per colpire gli utenti Mac e può integrarsi con la maggior parte dei browser.

Questo include programmi di navigazione popolari come Firefox, Chrome e Safari. Se questo software è entrato nel vostro sistema, sarete in grado di riconoscerlo da una manciata di sintomi quasi istantaneamente. Il primo ti colpirà non appena aprirai il tuo browser sotto forma di una nuova homepage. E praticamente subito dopo dovreste notare che il vostro motore di ricerca predefinito non è più lo stesso.

E poco dopo dovreste iniziare a prendere nota dei molti popup, banner, messaggi in scatola e altri annunci online che appaiono aggressivamente sul vostro schermo, come Bing. Questi sono tutti i risultati dell’attività di Chill Search e di seguito vi spiegheremo perché è così.

ChillSearch per Mac

ChillSearch per computer Mac genera grandi quantità di annunci allo scopo di generare entrate. Gli sviluppatori di ChillSearch for Mac traggono profitto dal numero di clic e visualizzazioni che tali annunci ricevono.

Questo fa parte dei sistemi di remunerazione popolari come, per esempio, il Pay Per Click. Ed è per questo che spesso diventa impossibile manovrare oltre tutte le numerose notifiche che spuntano mentre si cerca di navigare sul web.

Per fortuna, però, c’è un modo per liberarsi di questa fastidiosa attività. In questa pagina abbiamo pubblicato una guida alla rimozione passo dopo passo che ti mostrerà esattamente come rimuovere Chill Search e tutte le sue tracce dalla tua macchina. Puoi anche usare il nostro strumento di rimozione professionale per scansionare il tuo sistema alla ricerca di qualsiasi altro potenziale hijacker o programma indesiderato.

Cos’è Chillsearch.xyz?

Come browser hijacker, Chillsearch.xyz può anche monitorare i tuoi modelli di navigazione. Chillsearch.xyz può quindi utilizzare i dati raccolti per ottimizzare il flusso di annunci e visualizzare quelli che sono più rilevanti per te.

Inoltre, i dati di navigazione possono anche essere venduti a terzi per scopi di marketing e al fine di ottenere un profitto extra per gli sviluppatori.

Ma poiché la maggior parte di questa attività è raramente acconsentita da parte dell’utente, potresti non essere troppo contento di saperlo. Questo è comunemente anche un altro motivo per cui la gente preferisce semplicemente sbarazzarsi di questo fastidioso software e non averci più a che fare.

L’app Chill Search

Come stabilito, l’app Chill Search non è un virus. Tuttavia, l’app Chill Search può esporre il tuo computer a potenziali minacce.

Questo può accadere come risultato di tutti i reindirizzamenti di pagina che avvia. Per esempio, si può finire su una pagina web infetta come QSearch o tra i molti annunci che si incontrano, si potrebbe cliccare su uno che è stato contaminato da malware come un Trojan o un virus ransomware.

Per questo motivo, ci piace consigliare ai nostri lettori di cercare di evitare tutti gli annunci online che ti arrivano costantemente. Inoltre, è meglio prendere le misure necessarie e rimuovere questo dirottatore di browser dal sistema, al fine di prevenire qualsiasi incidente. E per questo è possibile utilizzare la nostra guida di rimozione gratuita qui sotto.

SOMMARIO:

NomeChill Search
TipoReindirizzamento Pagine
Strumento di Analisi

Rimuovere Chill Search Virus da Mac

Disinstallare Chill Search da Safari

Per disinstallare Chill Search da Safari, sarebbe una buona idea controllare prima le estensioni del browser per gli elementi indesiderati ed eliminare qualsiasi cosa si possa trovare lì.

  1. Inizia aprendo Safari e andando nel menu Safari dall’alto.
  2. Apri le Preferenze e poi vai alla scheda Estensioni.
  3. Se ci sono estensioni che non riconosci e/o che sembrano collegate al software indesiderato, rimuovile per disinstallare Chill Search da Safari.
  4. Riavvia la macchina e vai di nuovo sul tuo browser per controllare se i sintomi dell’hijacker sono spariti.


extensions in safari

In alcuni casi, l’eliminazione delle estensioni indesiderate dal browser è tutto ciò che è necessario per risolvere il problema del dirottatore, ma in altri casi, il software indesiderato potrebbe aver apportato altre modifiche al computer che avrebbero anche bisogno di essere invertite prima di poter affrontare completamente il problema. Se l’eliminazione delle estensioni indesiderate da Safari non ha impedito al dirottatore di disturbarti, ti suggeriamo di passare ai passaggi più avanzati mostrati di seguito e completarli.

Passo 1: uscire dal processo Chill Search

Questo ci viene chiesto spesso, quindi lo scriviamo qui: Per rimuovere parasite manualmente ci vogliono ore e potrebbe nel frattempo danneggiare il vostro sistema. Raccomandiamo di de scaricare SpyHunter per vedere se può individuare I file del virus al posto vostro.

Dovresti prima controllare il Monitor di attività del tuo Mac e cercare di trovare in esso i processi lanciati dal dirottatore per poterli chiudere. Per farlo, apri il Finder e vai su Applicazioni > Utilità. Apri il Monitoraggio attività dalla cartella Utilità e cerca i processi ad alta intensità di risorse che hanno nomi strani che non sembrano familiari e/o potenzialmente collegati a Chill Search. Se pensi che un certo processo possa essere quello che sta causando disturbi nel tuo sistema, apri il tuo browser e cerca il nome di quel processo per saperne di più. Se è veramente collegato a Chill Search, questo dovrebbe comparire nei risultati e saprai che devi abbandonare il processo sospettato.

C’è un modo aggiuntivo per controllare qualsiasi processo sospetto – seleziona il processo in questione e poi clicca sull’icona “i”.

chromeinfo

Successivamente, seleziona Sample e poi Save e salva il file di esempio in una posizione che è facile da raggiungere (come il Desktop).

chromesample

Poi vai al file, selezionalo e trascinalo sul nostro scanner online gratuito che puoi vedere qui sotto:

Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
This scanner is free and will always remain free for our website's users.
This file is not matched with any known malware in the database. You can either do a full real-time scan of the file or skip it to upload a new file. Doing a full scan with 64 antivirus programs can take up to 3-4 minutes per file.
Drag and Drop File Here To Scan
Drag and Drop File Here To Scan
Loading
Analyzing 0 s
Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
    This scanner is based on VirusTotal's API. By submitting data to it, you agree to their Terms of Service and Privacy Policy, and to the sharing of your sample submission with the security community. Please do not submit files with personal information if you do not want them to be shared.

    Lo scanner testerà il file per il malware e se rileva qualcosa, saprete che il processo che avete campionato dovrebbe probabilmente essere fermato. Per fermare il processo, cliccate su di esso nel Monitoraggio attività e poi selezionate il pulsante X in alto a sinistra.

    In alcuni casi, il file di esempio potrebbe non essere rilevato come dannoso anche se il processo in questione è dal dirottatore, quindi se la vostra ricerca online per il nome del processo vi ha detto che il processo è dal dirottatore, abbandonatelo anche se nessun malware è stato rilevato durante la scansione del file di esempio.

    Passo 2: Rimuovere l’app Hijacker

    ATTENZIONE! LEGGERE CON ATTENZIONE PRIMA DI PROCEDERE!

    Per rimuovere parasite da soli, potreste dover toccare I file del sistema e I registri. Se doveste farlo, dovrete essere estremamente attenti perché potreste danneggiare il vostro sistema.

    Se volete evitare il rischio, raccomandiamo di scaricare SpyHunter, un tool professionale per la rimozione dei malware.

     

    Di solito, gli utenti Mac approdano a software indesiderati come Chill Search e altri hijacker dopo aver installato qualche app gratuita di bassa qualità scaricata da una piattaforma di download che non è l’App Store ufficiale. Questo non vuol dire che le app scaricate da fonti terze siano garantite per contenere componenti hijacker e malware, ma è comunque importante fare attenzione quando si scaricano tali app.

    Ora, per pulire il tuo Mac da Chill Search, dovresti andare nel Finder > Applicazioni e controllare quali applicazioni installate di recente hai lì. Tutto ciò che sembra discutibile o fuori posto, così come tutto ciò che hai scaricato da fonti di terze parti, dovrebbe essere considerato come un possibile portatore dell’hijacker e dovrebbe quindi essere eliminato. Non preoccupatevi se rimuovete l’applicazione sbagliata – potete sempre reinstallarla in un secondo momento. Per eliminare un’applicazione, basta trascinarla nel cestino sul desktop e poi svuotare il cestino.

    Passo 3: Avvio sicuro del browser

    Ora devi chiudere Safari e riavviarlo di nuovo, ma senza permettere alle pagine precedentemente caricate di caricarsi di nuovo. Per fare questo, tieni premuto il tasto shift quando avvii Safari e dovrebbe ripartire da capo, senza nessuna delle vecchie pagine. Se alcune pagine precedenti vengono caricate di nuovo, chiudi Safari ancora una volta, disconnettiti da Internet e prova di nuovo l’avvio sicuro.

    Per disconnetterti da Internet, scollega il tuo cavo Ethernet se è così che il tuo Mac è collegato al web. Se, invece, stai usando la connessione wireless, puoi disabilitarla temporaneamente dal menu Wi-Fi in alto – clicca su di esso e seleziona Turn Wi-Fi off e quando hai finito la guida, torna a quel menu per riaccendere la connessione Wi-Fi.

    Passo 4: eliminare il dirottatore e le impostazioni da Safari

    Quando Safari viene lanciato in sicurezza, è necessario controllare di nuovo le sue estensioni come abbiamo spiegato all’inizio ed eliminare qualsiasi cosa indesiderata che potrebbe essere rimasta lì.

    Dopo di che, seleziona la scheda Generale dalle Preferenze e controlla l’indirizzo corrente della homepage del browser. È probabile che Chill Search l’abbia cambiata con un sito che non vuoi che sia la homepage del tuo browser, quindi cambiala di nuovo con quella che era prima o cambiala con un altro sito affidabile e sicuro.

    General Tab in Safari

    Default Home Page

    Devi anche andare su Privacy e usare il comando Remove All Website Data per cancellare i dati di navigazione. Questo cancellerà i dati temporanei come i file nella cache e i cookie del sito, sperando di rimuovere qualsiasi file di Chill Search rimasto.

    Privacy in Safari

    Anche se non è necessario, può anche aiutare se si cancella la cronologia di navigazione, quindi vai al menu Cronologia di Safari, clicca su Cancella cronologia, scegli l’impostazione Tutta la cronologia e clicca nuovamente su Cancella cronologia per cancellare la cronologia di navigazione di Safari dall’inizio.

    Passo 5: controllare gli altri browser

    È importante pulire tutti gli altri browser che sono sul tuo Mac, anche se non li usi normalmente e anche se non sembrano essere influenzati da Chill Search. Qui sotto, puoi vedere come questo potrebbe essere fatto su Chrome e Firefox, ma anche se hai un altro browser, eliminare le estensioni indesiderate da esso e aggiornare le sue impostazioni dovrebbe essere fatto più o meno nello stesso modo.

    firefox-512 Rimozione degli annunci da Firefox per Mac:

    Quando sei in Firefox, clicca sull’icona con tre linee che si trova proprio sotto il pulsante Chiudi/X nell’angolo in alto a destra e seleziona Estensioni per andare alla pagina delle Estensioni. Lì, cancella tutto ciò che non riconosci e che è stato installato senza la tua approvazione. Se di solito non usi Firefox, potresti anche cancellare tutte le estensioni per buona misura.

    pic 6

    In seguito, dovresti resettare le impostazioni del browser, quindi segui il link che ti abbiamo fornito per una pagina dove puoi trovare istruzioni dettagliate su come farlo e segui quelle istruzioni.

    chrome-logo-transparent-backgroundRimozione degli annunci da Chrome per Mac:

    Per gli utenti di Chrome, una volta avviato il browser, seleziona i tre punti in alto a destra, seleziona Altre opzioni e poi Estensioni dal sotto-menu. Ancora una volta, cercate elementi sospetti e fuori posto nella pagina delle estensioni ed eliminate tutto ciò che potrebbe non essere necessario nel browser. Se una data estensione che stai cercando di rimuovere non va via, prova a disabilitarla prima disattivando il pulsante sotto di essa e poi prova a cancellare di nuovo l’estensione.

    pic 8

    Successivamente, dovresti controllare i motori di ricerca di Chrome, quindi apri di nuovo il menu del browser, seleziona Impostazioni e poi clicca su Motore di ricerca da sinistra. Ora vai su Gestisci motori di ricerca e cerca lo strumento dei motori di ricerca elencati lì che non riconosci. Se vedi tali voci, clicca sulle rispettive icone a tre puntini e poi clicca su Blocca per impedire a Chrome di usare quei motori di ricerca. Una volta bloccati i motori di ricerca indesiderati, dovrebbero rimanere solo quelli di cui ti fidi e con cui hai familiarità (come Google, Yahoo, Bing, ecc.)

    Infine, dovresti anche resettare le impostazioni di Chrome, quindi usa le istruzioni mostrate in questa pagina per farlo.

    Note finali

    Eliminare un dirottatore da un sistema Mac non è particolarmente difficile e non dovreste avere problemi ad occuparvi di Chill Search se seguite correttamente i passi che vi abbiamo mostrato qui. Tuttavia, alcuni dirottatori tendono ad essere un po’ più complicati da eliminare e se questo risulta essere il caso di Chill Search sul tuo Mac, dovresti provare ad utilizzare uno strumento di rimozione specializzato che può aiutarti a disinstallare il dirottatore ed eliminare tutti i dati che potrebbe aver lasciato. Puoi trovare tale strumento specializzato collegato nella guida che ti consigliamo di utilizzare nel caso in cui dovessi affrontare delle difficoltà con la rimozione del dirottatore. Notate anche che questo avanzato strumento anti-malware può aiutarvi a mantenere il sistema sicuro da altri software indesiderati e minacce più pericolose come spyware o trojan, in modo da poter navigare sul web in pace senza preoccuparsi di attacchi malware.

    [facebook_like]

    About the author

    blank

    George Slaine

    Leave a Comment