Qapo Virus


Qapo

Qapo è un cryptovirus ransomware che persone con intenzioni criminali utilizzano per estorcere denaro agli utenti del web. Il modo in cui Qapo fa danni è quello di criptare segretamente i file che appartengono al proprietario del computer e di chiedere un trasferimento di denaro per decriptarli.

Qapo è una delle ultime infezioni ransomware che sono state segnalate e in questo articolo vi spiegheremo come rimuoverla nel caso in cui siate stati infettati. In generale, le infezioni ransomware come Zfdv, Uihj non hanno bisogno di nulla di speciale per infettare il vostro computer e criptare tutti i vostri dati importanti. Hanno solo bisogno che voi clicchiate incautamente su uno dei loro numerosi trasmettitori (messaggi di spam, allegati di e-mail dannose, annunci falsi, torrent, ecc.) per attivarsi e completare il loro programma senza mostrarvi alcun segno. Una volta bloccato l’accesso ai vostri file, tuttavia, visualizzeranno sul vostro schermo una notifica molto spaventosa e che fa strabuzzare gli occhi, che normalmente vi informa dell’attacco e richiede il pagamento di un riscatto per la decriptazione dei file criptati.

Il virus Qapo

Il virus Qapo è un software dannoso creato per ricattare gli ignari utenti del web. Il modo in cui il virus Qapo opera è semplice: cripta i file che ritiene di grande valore per la vittima e chiede il pagamento di un riscatto per poterli decriptare.

Ad esempio, Qapo invaderà il vostro PC, accederà alle unità e ai dischi e scoprirà quali dati utilizzate più frequentemente. Quindi, il virus creerà un elenco di questi file e li cripterà uno per uno con un codice complesso. Purtroppo, qualunque cosa facciate, non avrete alcuna garanzia che le vostre informazioni vengano ripristinate allo stato precedente, anche se decidete di pagare gli hacker o di rimuovere il virus ransomware.

La decrittazione del file .Qapo

La decriptazione dei file .Qapo è un processo disponibile per coloro che pagano una chiave di decriptazione. Tuttavia, il recupero dei file .Qapo potrebbe essere possibile anche se le vittime dispongono di copie di backup personali dei loro file.

In genere è estremamente difficile affrontare le conseguenze dell’infezione da ransomware perché non ci sono garanzie sul futuro delle informazioni crittografate e del computer infetto. Gli hacker cercheranno in genere di convincervi che pagare il riscatto risolverà tutto ma, nella maggior parte dei casi, tutto ciò che interessa loro è come ottenere il vostro denaro, non come decriptare i vostri file. Pertanto, se decidete di pagarli, c’è sempre il rischio che spariscano senza inviarvi alcuna chiave di decrittazione o un’altra soluzione di decrittazione.

Detto questo, dovete essere particolarmente attenti quando decidete come agire. Gli specialisti della sicurezza consigliano di provare altre soluzioni prima di decidere di rischiare il proprio denaro. Alcune di queste soluzioni includono le istruzioni di guide come quella qui sotto, che non solo vi aiuteranno a rimuovere Qapo, ma potrebbero anche aiutarvi a estrarre alcuni dei vostri file dai backup del sistema, se siete fortunati.

SOMMARIO:

NomeQapo
TipoRansomware
Strumento di rilevamento[table_with_it]

Rimuovere Qapo Ransomware


Step1

Prima di iniziare la rimozione vera e propria di Qapo, vi consigliamo di assicurarvi che non ci siano unità USB o altri dispositivi di archiviazione esterni collegati al vostro PC se Qapo vi ha infettato. Anche scollegare il PC da Internet potrebbe essere una buona idea, perché è possibile che il ransomware riesca a ricevere nuove istruzioni dai suoi server se la macchina è connessa a Internet. Per questo motivo, la prima cosa che vi consigliamo di fare è aprire questa guida alla rimozione su un altro dispositivo e seguirla da lì, oppure salvare queste istruzioni per la rimozione di Qapo nei segnalibri del browser in modo da non doverle cercare ogni volta che il sistema si riavvia.

Successivamente, si consiglia di avviare il computer in modalità Safe Mode, in modo che il ransomware non possa riprendere i suoi processi mentre si completano i restanti passaggi di rimozione.

Step2

ATTENZIONE! LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI PROCEDERE!

Quindi, premete Ctrl + Shift + Esc o digitate Task Manager nella barra di ricerca del menu Start e fate clic su Invio per avviare Task Manager. In esso, selezionare la scheda Processi. Dopo aver effettuato un ordinamento in base al consumo di memoria e CPU, verificare la presenza di voci con nomi sospetti che potrebbero essere correlate al Ransomware in questo elenco di processi.

malware-start-taskbar

È buona norma cercare in Internet informazioni su eventuali processi sospetti e aprire le cartelle di localizzazione di tali processi facendo clic con il pulsante destro del mouse su di esse e scegliendo Apri posizione file, quindi analizzando il contenuto della cartella con lo scanner qui sotto.

Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
This scanner is free and will always remain free for our website's users.
This file is not matched with any known malware in the database. You can either do a full real-time scan of the file or skip it to upload a new file. Doing a full scan with 64 antivirus programs can take up to 3-4 minutes per file.
Drag and Drop File Here To Scan
Drag and Drop File Here To Scan
Loading
Analyzing 0 s
Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
    This scanner is based on VirusTotal's API. By submitting data to it, you agree to their Terms of Service and Privacy Policy, and to the sharing of your sample submission with the security community. Please do not submit files with personal information if you do not want them to be shared.

    Se si scoprono informazioni online pubblicate da una fonte affidabile che suggeriscono che il processo potrebbe essere dannoso o se alcuni dei file nella cartella del processo sono contrassegnati come minacce, terminare il processo facendo clic con il pulsante destro del mouse e scegliendo Termina processo, quindi eliminare la cartella del processo.

    Successivamente, verificate se il file Hosts è stato modificato a vostra insaputa. Per farlo, premete insieme il tasto Win e R e incollate il seguente comando nella cartellaRun box:

    notepad %windir%/system32/Drivers/etc/hosts

    Cercate gli indirizzi IP aggiunti appena sotto Localhost e se scoprite qualche IP dall’aspetto strano (come quelli dell’immagine) lasciateci un commento e vi consiglieremo cosa fare.

    hosts_opt (1)

    Digitare “msconfig” nella barra di ricerca di Windows nel menu Start e fare clic su Invio. Si aprirà la finestra “Configurazione del sistema”. Fare clic sulla scheda “Avvio” e controllare le voci dell’elenco. Rimuovere i segni di spunta dalle voci di avvio che si ritiene siano collegate al malware.  Quindi, fare clic su “OK” per salvare le modifiche.

    msconfig_opt
    Step4

    I programmi dannosi stanno diventando sempre più abili nell’eludere il rilevamento modificando segretamente il registro di sistema del computer, in modo da poter continuare a operare il più a lungo possibile dopo essere stati installati nel sistema. È quindi necessario utilizzare l’Editor del Registro di sistema in questa fase per individuare e rimuovere tutti i file associati a Qapo che sono stati installati sul computer a vostra insaputa. In questo modo, il malware verrà completamente rimosso dal computer. Per accedere all’Editor del Registro di sistema, digitate regedit nella barra di ricerca di Windows e poi premete Invio sulla tastiera.

    È possibile cercare i file che potrebbero essere collegati all’infezione premendo CTRL e F contemporaneamente. Inserite il nome della minaccia nella casella Trova che appare. Per iniziare a cercare i file dannosi, fate clic sul pulsante Trova successivo nella casella Trova.

    Attenzione! Le minacce malware avanzate come Qapo possono essere difficili da rimuovere manualmente. Si consiglia di utilizzare il sofisticato programma di rimozione malware presente in questa pagina se si ha motivo di pensare che l’infezione sia ancora presente sul computer. Questo software è anche utile per proteggere il computer da futuri attacchi di malware.

    I file correlati al ransomware possono essere trovati nei seguenti cinque luoghi del computer. Per questo motivo, vi consigliamo vivamente di sfogliare ciascuna di queste cartelle e di cercare eventuali file nuovi o strani. Utilizzate la barra di ricerca di Windows e inserite i seguenti termini di ricerca per accedere a ciascuna di esse.

    1. %AppData%
    2. %LocalAppData%
    3. %ProgramData%
    4. %WinDir%
    5. %Temp%

    Cercate i file che contengono codice potenzialmente pericoloso, ma modificateli o eliminateli solo se siete certi che fanno parte della minaccia. Tenete premuti i tasti CTRL e A mentre premete il tasto Canc sulla tastiera per rimuovere i file temporanei dalla directory Temp del computer.

    Step5

    Come decriptare i file Qapo

    Per i professionisti che non si occupano di ransomware, decifrare i dati crittografati da un ransomware può essere una sfida. A seconda del tipo di ransomware utilizzato per criptare i dati, le procedure di decriptazione possono essere diverse, rendendo più difficile il recupero dei dati. Per identificare la variante di ransomware con cui si ha a che fare, è necessario osservare le estensioni dei file collegati ai file crittografati.

    Il recupero dei dati non può iniziare finché il computer non è stato sottoposto a un’accurata scansione antivirus (come quella offerta sul nostro sito Web). Solo dopo aver eseguito un controllo completo del malware e averne individuato uno, è possibile iniziare a esaminare le opzioni di recupero dei file.

    Prossimo Djvu Ransomware

    STOP Djvu è una nuova variante di ransomware che è diventata una delle principali preoccupazioni per molte persone e professionisti della sicurezza in tutto il mondo. Il suffisso .Qapo viene spesso aggiunto ai file crittografati da questo virus.  La buona notizia è che, anche se si tratta di una nuova minaccia, potreste essere in grado di recuperare i vostri dati criptati utilizzando decriptatori come questo del link:

    https://www.emsisoft.com/ransomware-decryption-tools/stop-djvu

    Eseguite l’applicazione STOPDjvu.exe che avete scaricato sul vostro computer per iniziare a decriptare i dati. Scegliere “Esegui come amministratore” prima di procedere. Assicuratevi di leggere completamente il contratto di licenza e le istruzioni associate. Dobbiamo informarvi che l’applicazione potrebbe non essere in grado di decodificare i dati codificati utilizzando chiavi offline o metodi di crittografia online sconosciuti, pertanto il recupero dei dati non è garantito in tutti i casi.

    Se avete problemi a rimuovere il ransomware Qapo, abbiamo un software antivirus che può aiutarvi. È inoltre possibile eseguire la scansione manuale di tutti i file che si ritiene possano essere dannosi utilizzando il nostro free online virus scanner.

    [facebook_like]

    About the author

    blank

    Valentin Slavov

    Leave a Comment