Tuis Virus


Tuis

Tuis è considerato dagli esperti di sicurezza informatica una variante di ransomware. Nello specifico, Tuis rientra nella sottocategoria dei ransomware con criptazione dei file, il che lo rende particolarmente pericoloso.s.

Se questo virus ha infettato il vostro PC, allora sapete già che ha crittografato un gran numero di file nel vostro sistema, rendendoli sostanzialmente illeggibili per qualsiasi tipo di software. Fondamentalmente, il principio su cui operano i ransomware come Enfp, Reig è quello di privare le vittime dell’accesso ai loro dati. Di conseguenza, se ne hanno bisogno, gli utenti sono costretti a pagare un riscatto per ottenere il ripristino dell’accesso.

Questo, a sua volta, avviene con l’aiuto di una speciale chiave di decrittazione, che è unica per ogni singolo caso di infezione. Uno dei motivi per cui generalmente non consigliamo di pagare gli hacker è che, proprio per questo motivo, ci sono molte cose che possono andare storte e potreste semplicemente sprecare il vostro denaro invano. È molto probabile che la chiave di decriptazione ricevuta non sia destinata a voi, oppure che ci sia un errore nel codice, o ancora che i criminali (essendo criminali, dopotutto) vi lascino in sospeso e si dimentichino completamente di voi non appena hanno ricevuto il pagamento.

Pertanto, abbiamo pensato a una soluzione alternativa per le vittime come voi. Di seguito troverete una guida alla rimozione, con l’aiuto della quale dovreste essere in grado di rimuovere Tuis dal vostro PC. Nella seconda parte della guida, troverete una serie di suggerimenti su cosa fare per ripristinare i vostri file criptati.

Il virus Tuis

Il virus Tuis normalmente beneficia di un’estrema furtività e quindi non viene quasi mai rilevato dalle sue vittime. Inoltre, poiché il virus Tuis utilizza la crittografia, la maggior parte dei programmi antivirus lo lascia passare sotto i propri radar.

Il motivo è che nella vita di tutti i giorni ci affidiamo alla crittografia per portare a termine operazioni di base come fare acquisti online, controllare la posta elettronica o anche solo il conto in banca. Pertanto, se gli antivirus bloccassero tutte queste transazioni, non saremmo in grado di utilizzare Internet al massimo delle sue capacità e saremmo molto limitati.

Questo è un vantaggio estremo per un ransomware come Tuis e quindi l’unico modo sicuro per combatterlo è quello di eseguire regolarmente il backup dei nostri file importanti e di conservarne copie su unità separate. Anche la conservazione di copie su un servizio cloud può rivelarsi efficace in caso di attacco ransomware.

La distribuzione dei file Tuis

Un altro buon modo per combattere questo virus è conoscere le modalità di distribuzione del file Tuis. Nella maggior parte dei casi, è probabile che il file Tuis arrivi da un annuncio online infetto o da un messaggio di spam.

In genere, nel caso di quest’ultimo, potrebbe essere coinvolto un virus Trojan horse, che spesso viene utilizzato come backdoor per ransomware come Tuis. In questo caso, sarebbe opportuno eseguire una scansione completa del sistema alla ricerca di altri malware una volta rimosso il cryptovirus dal sistema.

SOMMARIO:

NomeTuis
TipoRansomware
Strumento di Analisi

Rimuovere Tuis Ransomware


Step1

Per prima cosa, fate clic sull’icona del segnalibro (icona a forma di stella nell’angolo superiore sinistro della barra degli URL) per salvare questa guida. In questo modo sarà possibile tornare rapidamente alla guida, poiché i passaggi successivi richiedono l’uscita dal browser.

Dopo aver inserito la pagina nei segnalibri, avviate il sistema in Safe Mode

Step2

ATTENZIONE! LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI PROCEDERE!

Una volta che il computer si riavvia in modalità provvisoria, si è pronti a passare ai passaggi di rimozione di Tuis.

Iniziare premendo i tasti CTRL + SHIFT + ESC per aprire il Task Manager di Windows. Quindi, selezionare la scheda Processi. Dare un’occhiata ai processi nell’elenco e trovare quelli che sono collegati a Tuis. Inoltre, cercare altri processi che sembrano pericolosi e non provengono da un programma legittimo o dal sistema. 

malware-start-taskbar

Quando si individua un processo dubbio, toccarlo per evidenziarlo e poi fare clic con il tasto destro del mouse su di esso. Verrà visualizzato un menu in cui dovrete selezionare Apri posizione file. Utilizzate lo scanner antivirus online gratuito presente in questa pagina per scansionare i file trovati in quella posizione:

Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
This scanner is free and will always remain free for our website's users.
This file is not matched with any known malware in the database. You can either do a full real-time scan of the file or skip it to upload a new file. Doing a full scan with 64 antivirus programs can take up to 3-4 minutes per file.
Drag and Drop File Here To Scan
Drag and Drop File Here To Scan
Loading
Analyzing 0 s
Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
    This scanner is based on VirusTotal's API. By submitting data to it, you agree to their Terms of Service and Privacy Policy, and to the sharing of your sample submission with the security community. Please do not submit files with personal information if you do not want them to be shared.


    Se vengono segnalati come pericolosi, non esitate a terminare i processi ad essi correlati e a eliminare immediatamente le loro cartelle. 

    Step3

     

    Dopo aver terminato i processi discutibili dal Task Manager, tornate al desktop e premete insieme i tasti Start e R della tastiera. Si aprirà una finestra di dialogo Esegui in cui dovrete copiare e incollare con cura questo testo:

    notepad %windir%/system32/Drivers/etc/hosts

    Fate clic sul pulsante OK dopo aver incollato quanto sopra. Il file Hosts del computer verrà aperto sullo schermo.

    Individuate la sezione “Localhost” e verificate cosa contiene. Se si rilevano numerosi indirizzi IP sotto “Localhost”, ciò potrebbe indicare che il computer è stato violato. L’immagine sottostante spiega come dovrebbero apparire gli IP di Virus Creator:

    hosts_opt (1)

     

    Scriveteci nei commenti sotto questo articolo se ci sono IP sospetti sotto “Localhost” nel vostro file Hosts, in modo da potervi consigliare cosa fare dopo.

    Successivamente, è necessario aprire la finestra di configurazione del sistema. Il modo più semplice è digitare msconfig nel campo di ricerca e premere invio. Verrà immediatamente visualizzato il seguente pop-up:

    msconfig_opt

     

    Selezionare la quarta scheda “Avvio”. Verrà visualizzato un elenco di programmi che si avviano all’avvio del computer. Individuare quelli collegati a Tuis e rimuovere il segno di spunta prima di essi. Procedere in questo modo anche per tutti gli altri programmi che sembrano sospetti o che hanno un produttore sconosciuto.  

    • Importante! Le applicazioni dannose come Tuis possono avere un nome diverso per i loro processi e un produttore falso. Pertanto, assicuratevi che tutti i programmi di questo elenco siano legittimi.
    Step4

     

    Una volta deselezionati i programmi pericolosi in Avvio, il prossimo compito sarà quello di entrare nell’Editor del Registro di sistema e trovare le voci relative a Tuis.

    Per aprire l’Editor, digitare Regedit nel campo di ricerca di Windows del computer e premere il tasto Invio della tastiera. Una volta aperta la finestra dell’Editor del Registro di sistema, aprire la finestra di dialogo Trova (combinazione di tasti CTRL+F) e digitare il nome del virus nel campo di testo vuoto. Quindi, fate clic sul pulsante Trova successivo. Cercare il ransomware nei registri di sistema ed eliminare le voci ad esso correlate.

    Attenzione! Fate molta attenzione alle voci che cancellate! L’eliminazione di voci non correlate al ransomware potrebbe causare gravi danni al sistema!

    Successivamente, digitate uno dopo l’altro i cinque comandi seguenti nel campo di ricerca di Windows e per ognuno di essi verificate se è stato aggiunto qualcosa di recente:

    1. %AppData%
    2. %LocalAppData%
    3. %ProgramData%
    4. %WinDir%
    5. %Temp%

    Eliminate tutto ciò che trovate nella directory Temp.

    Se durante la compilazione di questa guida incontrate qualche problema, non esitate a scriverci nei commenti! Un membro del team farà del suo meglio per assistervi.

    Step5

    Come decriptare i file Tuis

    La decriptazione dei file ransomware è uno dei compiti più difficili. Fortunatamente, il nostro team “Come rimuovere” ha un suggerimento per il recupero dei file che può aiutarvi a recuperare alcuni dei vostri dati codificati. 

    Anche per gli esperti di sicurezza informatica, la decodifica dei dati crittografati da un ransomware può essere una sfida difficile. Ciò è in parte dovuto al fatto che diversi ceppi di ransomware richiedono tecniche di decodifica diverse, il che rende molto più difficile il recupero dei dati criptati. Se si osservano le estensioni dei file crittografati, è possibile capire quale tipo di ransomware ha attaccato il computer.

    Prima di tentare di recuperare i dati, tuttavia, è essenziale eseguire una scansione completa del sistema utilizzando uno strumento antivirus sofisticato, come quello fornito da questo sito web. Non si dovrebbe cercare un modo per recuperare i file finché non si conoscono i risultati della scansione del malware. Se il malware non è stato rimosso, potrebbe criptare nuovamente i file che riuscite a recuperare.

    Nuovo Djvu Ransomware

    Il ransomware STOP Djvu è una variante di ransomware scoperta di recente che cripta furtivamente i dati e richiede il pagamento agli utenti infetti. Questa minaccia è stata segnalata da diversi Paesi e le vittime hanno notato che cripta i loro file e poi aggiunge loro il suffisso Tuis. Coloro che hanno subito una perdita di dati, tuttavia, non dovrebbero pagare il riscatto, poiché i decrittatori come quello fornito nel link sottostante potrebbero essere in grado di aiutarli a recuperare i loro file.

    https://www.emsisoft.com/ransomware-decryption-tools/stop-djvu

    Una volta fatto clic sul link qui sopra, è possibile leggere ulteriori informazioni sullo strumento di decriptazione e sulle sue capacità. Per scaricare il file eseguibile STOPDjvu sul computer, fare clic sul pulsante Download nell’angolo superiore destro della pagina. Leggete attentamente il contratto di licenza e la guida all’uso e lanciate il file exe come amministratore. Questo software presenta diverse limitazioni, nonostante il suo potenziale, quindi tenete presente che il programma potrebbe non essere in grado di decodificare i file se sono stati crittografati online o con una chiave offline sconosciuta.

    Le minacce ransomware come Tuis possono essere molto ostinate, quindi, se avete provato tutto quello che c’è scritto nella guida, ma il malware è ancora presente sul vostro computer, vi consigliamo di scaricare il programma antivirus consigliato in questa pagina o provare il nostro free online virus scanner

    [facebook_like]

    About the author

    blank

    Valentin Slavov

    Leave a Comment