Your Computer Is Low On Memory Mac

Parasite potrebbe reinstallarsi numerose volte se non cancellate I suoi file core. Raccomandiamo di scaricare Combo Cleaner per eseguire una scansione alla ricerca di programmi pericolosi che potrebbero essere stati installati. Questo potrebbe farvi risparmiare ore e impiegare solo 15 minuti.

Scarica Combo Cleaner

 

Your Computer Is Low On Memory Mac

Your Computer Is Low On Memory Mac è un’applicazione del tipo dirottatore del browser progettata per promuovere diversi prodotti e servizi sugli schermi degli utenti. Your Computer Is Low On Memory Mac installerà un nuovo motore di ricerca o sostituirà la home page esistente con una che reindirizza le ricerche dell’utente a siti Web predefiniti.

Potresti spesso notare che i dirottatori del browser sono in genere indicati come programmi potenzialmente indesiderati. Spesso visualizzano centinaia di annunci, pop-up e banner che le persone trovano irritanti e fastidiose. Tuttavia, i browser hijacker come “Your Computer Is Low On Memory” sono in genere programmi legali e di solito non vengono contrassegnati dal software antivirus come minacce che devono essere rimosse. Tuttavia, ci sono persone che vogliono disperatamente disinstallarli da Chrome, Edge, Firefox, Safari e altri browser Web e ci sono una serie di buone ragioni per questo.

Your Computer Is Low On Memory Mac Virus

Your Computer Is Low On Memory Mac Virus è un tipo di app di dirottamento del browser che invia messaggi falsi ma dall’aspetto autentico sui dispositivi macOS. In realtà le notifiche del virus Your Computer Is Low On Memory Mac cercheranno di farti credere che sul tuo Mac manca spazio su disco fisso, quindi presumibilmente dovrai liberarne altro facendo clic sulle notifiche.

La RAM e la memoria HDD / SSD sono due cose diverse. Piccole quantità di RAM libera possono causare rallentamenti del sistema e rendere il computer lento. Spesso, il software indesiderato che gli utenti hanno installato senza rendersene conto potrebbe essere il motivo principale dell’utilizzo insolitamente elevato della RAM.

Uno di questi è il fatto che quando un’applicazione come il virus Your Computer Is Low On Memory si integra con il tuo computer, tende immediatamente a cambiare la homepage del browser o il suo motore di ricerca predefinito con uno predefinito. Inoltre, il dirottatore avvia reindirizzamenti di pagina a siti Web specifici che in genere sono pieni di annunci aggressivi, banner, pop-up e altri spot simili. Se stai cercando una soluzione efficace per rimuovere quegli annunci e per disinstallare le modifiche imposte al browser, ti consigliamo di rimanere su questa pagina perché qui troverai una guida di rimozione dettagliata e uno strumento di rimozione professionale “Your Computer Is Low On Memory ” Aiutarti.

Programmi come “Your Computer Is Low On Memory” vengono creati con l’unico scopo di pubblicizzare diversi prodotti, servizi, marchi e i relativi siti Web. Per svolgere bene il loro lavoro, tendono ad impiegare alcune tattiche pubblicitarie online piuttosto aggressive come la generazione di annunci aggressivi, modifiche del browser e reindirizzamenti automatici delle pagine che assicurano che gli utenti atterreranno sugli annunci e sui link promossi nel momento in cui aprono programma di navigazione in rete.

Da un punto di vista del marketing, i browser hijacker sono ottimi strumenti economici che ottimizzano i costi per la pubblicità online e reindirizzano automaticamente gli utenti web a specifiche offerte online sponsorizzate e alle loro pagine correlate. Molti utenti che sperimentano tale esposizione ad annunci aggressivi e reindirizzamenti automatici a siti casuali, tuttavia, considerano programmi come “Your Computer Is Low On Memory” come virus irritanti e li mettono accanto a malware come Trojan e persino Ransomware. Ciò è spiegato non solo dal modo irritante in cui gli annunci tendono a comparire sullo schermo durante le sessioni di navigazione, ma anche dal fatto che nessuna delle modifiche imposte al browser può essere rimossa o disinstallata con mezzi regolari. Inoltre, programmi come “Your Computer Is Low On Memory” potrebbero non fornire alcun servizio utile in grado di compensare il costante disturbo della navigazione che creano. Inoltre, se non vengono rimossi in tempo, tali programmi possono influire negativamente sulla velocità del sistema e sulle prestazioni del browser web dirottato e alla fine portare a improvvisi arresti anomali del browser, mancanza di risposta e lentezza. Per la maggior parte degli utenti, questi sono motivi sufficienti per disinstallare i browser hijacker come “Your Computer Is Low On Memory”.

Dobbiamo ancora menzionare, tuttavia, che nonostante la loro fama di programmi potenzialmente indesiderati, i dirottatori del browser non sono identici ai virus informatici e non condividono le capacità dannose di minacce come Ransomware, Trojan o Spyware. Nel peggiore dei casi, possono solo fare confusione con il tuo browser web mentre i veri virus sono forme dannose di software che infettano il tuo computer e avviano attività dannose in background del tuo sistema.

SOMMARIO:

Nome Your Computer Is Low On Memory
Tipo Reindirizzamento Pagine
Strumento di Analisi

Come Rimuovere di Your Computer Is Low On Memory Mac

Se siete fortunati, pulire il vostro browser da estensioni indesiderate che possono essere la causa dei disturbi che siete stati costretti a sopportare può essere sufficiente per risolvere il vostro problema. Questo può essere fatto molto rapidamente e se funziona non dovrai andare oltre nella guida o completare nessuno dei passaggi più lunghi e sofisticati.

  1. Per prima cosa, una volta aperto il browser Safari, seleziona il suo menu, vai su Preferenze e poi seleziona la scheda Estensioni.
    Preferences in Safari
  2. Vedi se noti qualche estensione sconosciuta che non è stata installata da te e/o che potrebbe essere dietro le ostruzioni e i disturbi in Safari. Se pensi che qualcuno dei componenti aggiuntivi installati possa essere la causa del tuo problema, cancellali selezionando i rispettivi pulsanti di disinstallazione.
  3. Se non sai quale estensione eliminare, è meglio rimuoverle tutte. Fare questo non causerà problemi con il funzionamento del browser, ma può aiutarvi a determinare quale delle estensioni è quella indesiderata. Assicuratevi di disinstallarle una per una, testando il browser tra una disinstallazione e l’altra per vedere se il problema è sparito, perché questo vi permetterà di individuare l’estensione esatta che è problematica.
  4. Una volta che pensi di aver finito con l’eliminazione delle estensioni potenzialmente indesiderate, riavvia il Mac, apri nuovamente Safari e vedi se tutto è tornato alla normalità. Controlla di nuovo il menu Estensioni per vedere se quelle che hai rimosso sono veramente sparite. Se qualcuna delle estensioni disinstallate si è fatta strada di nuovo in Safari e/o se i disturbi di navigazione persistono, vai ai prossimi passi di rimozione e completali per affrontare questo spiacevole problema.

Step1

Alcuni hijacker possono diventare molto aggressivi e arrivare al punto di impedirti di chiudere il tuo browser a causa dei pop-up e degli annunci mostrati in esso. Se questo succede a te, dovresti forzare l’uscita da Safari aprendo il menu Apple dall’alto e selezionando l’opzione Force Quit. Una finestra apparirà sul tuo schermo con le app attualmente attive – seleziona Safari da quella lista e poi clicca sul pulsante Force Quit per chiudere il browser.

Nel caso in cui Safari continui a rimanere aperto, riavvia il computer in modo che al suo riavvio il browser sia chiuso.

Step2

ATTENZIONE! LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI PROCEDERE!

Accedi al Monitoraggio attività andando in Utilità nella cartella Applicazioni e facendo doppio clic sull’icona del Monitor attività. Una volta che sei nel Monitoraggio attività, fai attenzione ai processi elencati lì – quello che appartiene al browser hijacker dovrebbe essere lì. Il suo nome potrebbe essere qualsiasi cosa, quindi non possiamo dirvi esattamente cosa cercare. Tuttavia, se noti un processo con un nome strano, specialmente se tale processo sta utilizzando molta memoria virtuale e/o CPU, allora potrebbe essere potenzialmente collegato all’hijacker del browser. Un’altra possibile bandiera rossa è se un dato processo nel Monitoraggio attività non sembra essere collegato a nessuno dei programmi che hai attualmente aperto sul tuo Mac. Basta tenere a mente che alcuni dei processi sono importanti per il sistema, quindi fate attenzione a non manometterli. In generale, è meglio cercare prima il nome di un processo che considerate sospetto per escludere la possibilità che sia un processo legittimo relativo al vostro macOS.

Se hai trovato un processo nel Monitoraggio attività che pensi possa provenire dal dirottatore, evidenzialo cliccando su di esso e poi seleziona l’icona delle informazioni (“i“). Questo visualizzerà una finestra con maggiori dettagli sul processo – in quella finestra, seleziona l’opzione Sample e quando il file di esempio si apre, seleziona Save e salva quel file sul tuo Desktop.

chromeinfo

Una volta salvato il file di esempio, portalo al nostro scanner online che è mostrato qui sotto semplicemente trascinando il file di esempio e lascia che lo scanner faccia il suo lavoro.

chromesample

Nel caso in cui venga rilevato un malware, torna immediatamente al Monitoraggio attività, trova il processo che hai campionato, clicca su di esso e chiudilo selezionando il pulsante Quit Process/ X che si trova nella parte superiore della finestra. Dopo questo, cancella il file di esempio portandolo nel Cestino.

Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
This scanner is free and will always remain free for our website's users.
This file is not matched with any known malware in the database. You can either do a full real-time scan of the file or skip it to upload a new file. Doing a full scan with 64 antivirus programs can take up to 3-4 minutes per file.
Drag and Drop File Here To Scan
Drag and Drop File Here To Scan
Loading
Analyzing 0 s
Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
    This scanner is based on VirusTotal's API. By submitting data to it, you agree to their Terms of Service and Privacy Policy, and to the sharing of your sample submission with the security community. Please do not submit files with personal information if you do not want them to be shared.

    Step3

    Ora dovrai eseguire un avvio sicuro di Safari. Il modo più semplice e veloce per farlo è tenere premuto il tasto Shift mentre apri Safari normalmente. Questo dovrebbe avviare il browser senza permettere il caricamento di nessuna delle pagine precedentemente aperte. In alcuni casi, tuttavia, questo potrebbe non funzionare e se questo succede a te e non sei in grado di avviare Safari in modo sicuro, dovresti eseguire una Force Quit del browser come abbiamo spiegato nel Passo 1 e poi disconnettere il tuo Mac da Internet.

    Se sei connesso al web via Wi-Fi ma non hai accesso al router e non puoi spegnerlo, premi il tasto Opzione e poi apri il menu Wi-Fi dalla parte superiore dello schermo. In esso, seleziona l’opzione Turn Wi-Fi Off. Questo fermerà la connessione Wi-Fi per il momento. Se vuoi riaccenderla dopo aver finito la guida, fai lo stesso ma questa volta seleziona il pulsante Turn Wi-Fi On dal menu Wi-Fi. Per gli utenti che sono collegati a Internet tramite un cavo Ethernet, semplicemente scollegare tale cavo dal Mac è il modo più veloce per disconnettersi da Internet.

    Una volta che non c’è più connessione a Internet sul tuo Mac, prova ad avviare nuovamente il browser in modo sicuro.

    Step4

    After you manage to safe launch Safari, once again go to Preferences/Extensions to see if any of the extensions you deleted earlier have returned and if they have, delete them again.

    extensions in safari

    Successivamente, seleziona la scheda Privacy delle Preferenze e clicca sull’opzione Rimuovi tutti i dati dei siti web. Il browser ti chiederà se sei sicuro di volerlo fare e tu dovrai rispondere con . Ricorda solo che l’eliminazione dei dati del browser normalmente ti farà disconnettere dai tuoi account web, quindi devi essere in grado di rientrare di nuovo in seguito.

    Privacy in Safari

    Dopo aver cancellato i dati del browser, vai alla scheda Generale e guarda qual è l’indirizzo della homepage del browser. Se è uno che non vuoi e/o uno che è stato imposto dall’hijacker, cambialo con un indirizzo di homepage che preferisci.

    General Tab in Safari

    Tieni presente che se un dirottatore ha cambiato la homepage del tuo Safari, l’indirizzo web che ha aggiunto potrebbe contribuire ai disturbi che stai sperimentando. In alcuni casi gravi, alcuni dirottatori possono anche rendere siti non sicuri la homepage di diversi browser, quindi è davvero importante non permettere questo nel tuo browser.

    Default Home Page

    Infine, vai al menu Cronologia di Safari e scegli il pulsante Cancella cronologia. Assicurati che il periodo di tempo per il quale la cronologia di navigazione verrebbe cancellata sia il più lungo (dall’inizio) e clicca sul pulsante Clear Browsing History. Se è la prima volta che lo fai o se non lo fai da un po’, il processo di cancellazione potrebbe richiedere diversi momenti per essere completato, quindi sii paziente – alla fine la cronologia di navigazione verrà cancellata.

    Step5

    Nel caso in cui ci siano altri browser installati sul vostro Mac, è necessario pulire anche quelli, quindi non dimenticate di farlo.

    firefox-512 Rimozione degli annunci da Firefox per Mac:

    Se hai anche Mozilla Firefox, puoi pulirlo dalle estensioni indesiderate accedendo al suo menu principale, cliccando su Componenti aggiuntivi e poi su Estensioni per vedere quali estensioni ha il tuo browser. Elimina quelle che pensi non debbano essere presenti, proprio come hai fatto con Safari. Di nuovo, eliminarle tutte va bene e sei incoraggiato a farlo se non sei sicuro di quali elementi nella lista delle estensioni debbano essere rimossi.

    pic 6

    Successivamente, devi anche pulire i dati di navigazione – per imparare come farlo, vai a questo link dove lo spiegheremo in modo più dettagliato.


    chrome-logo-transparent-backgroundRimuovere gli annunci da Chrome per Mac:

    Per gli utenti Mac che hanno Google Chrome, per pulire questo browser, aprilo, vai al suo menu, seleziona Altre opzioni e poi clicca su Estensioni. Ancora una volta, è necessario eliminare gli elementi lì che sono sospetti e si ritiene potenzialmente indesiderati e, ancora una volta, disinstallare tutti loro è perfettamente ok.

    pic 8

    La prossima cosa che devi fare in Chrome è andare su Impostazioni > Ricerca > Gestisci motori di ricerca e assicurarti che il browser possa utilizzare solo motori di ricerca legittimi e conosciuti. Gli hijacker spesso aggiungono i propri strumenti di ricerca al browser e li rendono anche quelli utilizzati di default, ma questo potrebbe potenzialmente portare l’utente ad essere reindirizzato a siti ingannevoli con contenuti dannosi. Ecco perché è necessario rimuovere ogni motore di ricerca da Chrome che non è noto per essere affidabile e sicuro.

    Infine, si dovrebbe aggiornare Chrome e le istruzioni su come farlo saranno disponibili per voi proprio qui.

    Note finali

    Speriamo che dopo aver completato tutti i passaggi elencati in questa pagina, non ci saranno più problemi legati a questo dirottatore di browser sul tuo Mac. Tuttavia, se pensi di aver bisogno di ulteriore aiuto per liberare il tuo computer da questo spiacevole software, assicurati di colpirci qui sotto nei commenti e faremo del nostro meglio per fornirti una risposta utile.

    blank

    About the author

    blank

    Valentin Slavov

    Leave a Comment