Bar1 New Tab Mac

Parasite potrebbe reinstallarsi numerose volte se non cancellate I suoi file core. Raccomandiamo di scaricare Combo Cleaner per eseguire una scansione alla ricerca di programmi pericolosi che potrebbero essere stati installati. Questo potrebbe farvi risparmiare ore e impiegare solo 15 minuti.

Scarica Combo Cleaner

 

Bar1 New Tab

Bar1 New Tab è un browser hijacker – un piccolo pezzo di software che può essere aggiunto al tuo browser Safari e dirottarne le impostazioni. Bar1 New Tab cerca di promuovere certi siti sugli schermi degli utenti ed è per questo che prende il controllo della homepage e del motore di ricerca.

Il virus Bar1 New Tab Mac mostrerà finestre pop-up e messaggi

Dopo aver stabilito il controllo su questi elementi del browser, il dirottatore inizia a usarli per le sue operazioni di generazione di annunci e di reindirizzamento delle pagine. L’obiettivo finale dell’agenda del dirottatore è quello di massimizzare i profitti dei suoi creatori attraverso l’aiuto del modello di remunerazione Pay-Per-Click. Al fine di garantire che il maggior numero possibile di utenti abbia questa sgradevole applicazione sui loro computer, i dirottatori come Bar1 New Tab, Search Marquis, Bing Redirect sono specificamente fatti per essere compatibili con tutti i browser più popolari, tra cui Chrome, Firefox, Opera, e così via. Questo significa che anche se non stai usando Safari come programma di navigazione principale, potresti comunque avere un browser hijacker nel tuo sistema.

Bar1 New Tab per Mac

Bar1 New Tab for Mac è uno strumento aggressivo per la pubblicità online che si installa nel browser dell’utente in modo furtivo. Bar1 New Tab for Mac è tipicamente camuffato come un programma apparentemente utile che più utenti sarebbero tentati di scaricare sui loro Mac.

Di solito, le applicazioni che portano browser hijacker possono essere trovate su siti discutibili e/o illegali che distribuiscono software pirata. Tuttavia, in alcuni casi, anche l’App Store potrebbe avere tali applicazioni indesiderate caricate su di esso. Gli sviluppatori di browser hijacker sono abili a mascherare le loro applicazioni come qualcosa che non solleva alcun allarme e che rimane sotto il radar fino a quando non arriva il momento di infettare il browser e iniziare a inondarlo di annunci. Ecco perché devi essere sempre attento alle applicazioni che scarichi sul tuo Mac, anche se provengono dall’App Store.

Cos’è il virus Bar1 New Tab?

Il virus Bar1 New Tab è un’applicazione che si attacca ai browser Mac in modo simile a un’estensione del browser e inizia a causare reindirizzamenti automatici di pagina in essi. Alcuni dei reindirizzamenti innescati dal virus Bar1 New Tab potrebbero essere pericolosi perché potrebbero essere collegati a siti dannosi pieni di Ransomware e Trojan.

Il dirottatore, di per sé, non è programmato per minacciare direttamente la sicurezza del tuo sistema. Tuttavia, potrebbe ancora finire per esporlo a minacce più gravi in modo indiretto. Ecco perché, se vuoi assicurarti che il tuo sistema non venga preso di mira da malware altamente pericolosi, come i virus Ransomware e i cavalli di Troia sopra citati, è meglio se inizi il processo di disinstallazione dell’hijacker non appena finisci questo articolo.

L’app Bar1 New Tab

L’app Bar1 New Tab è un software canaglia noto come browser hijacker che è programmato per prendere il controllo del browser principale e riempirlo di annunci. L’app Bar1 New Tab può anche guardare nella tua cronologia di navigazione e poi vendere le informazioni acquisite.

Non c’è modo di sapere come i dati raccolti dal tuo browser possano essere utilizzati ed è per questo che è essenziale che tu ti assicuri di porre fine alle attività del dirottatore disinstallandolo in modo che non possa più vedere cosa stai facendo online e distribuire questi dati a terze parti.

SUMMARY:

Nome Bar1 New Tab
Type Browser Hijacker
Strumento di rilevamento  

Rimuovere Bar1 New Tab Virus da Mac

Quello che segue è un metodo di rimozione veloce che puoi provare per sbarazzarti del dirottatore Bar1 New Tab. Se non funziona nel tuo caso, dovresti procedere con le istruzioni di rimozione più dettagliate più in basso in questa guida.

  1. Apri il browser Safari sul tuo Mac e apri il suo menu Preferenze.
  2. Vai su Estensioni e guarda attentamente l’elenco delle estensioni che sono installate nel browser. Per manipolare il browser, il dirottatore ha probabilmente aggiunto un’estensione senza il tuo permesso, quindi se vedi che c’è un’estensione che non ricordi di aver installato, è probabile che sia collegata al dirottatore del browser e deve essere rimossa.
  3. Rimuovi tutte le estensioni sospette dal browser cliccando sul pulsante Disinstalla accanto ad esse. Puoi anche cancellare quelle che non usi per buona misura.
  4. Riavvia il tuo Mac e apri nuovamente Safari per vedere se il problema è stato risolto. Controlla di nuovo l’elenco delle estensioni e se Bar1 New Tab è ancora lì, procedi con i passi più dettagliati mostrati di seguito.

 

In primo luogo, dovresti assicurarti che il browser Safari sia chiuso. Se è aperto e hai difficoltà a chiuderlo (è possibile che Bar1 New Tab non ti permetta di chiudere il browser nel modo normale) puoi provare a forzarlo.

Un modo per farlo è aprire il menu Apple e selezionare l’opzione Force Quit. Puoi anche provare a premere i tasti ⌘, Opzione ed Esc allo stesso tempo – questo aprirà la finestra Force Quit Applications da dove puoi selezionare il browser Safari e poi l’opzione Force Quit. Ti verrà chiesto di confermare l’azione, quindi clicca su Sì e Safari dovrebbe chiudersi.

Apri l’app Finder e seleziona Applicazioni dal pannello di sinistra. Poi guarda attraverso l’elenco di applicazioni e cartelle e trova la cartella chiamata Utilità e aprila. Lì dovresti vedere l’app Monitoraggio attività – aprila.

Poi, guarda i diversi processi che saranno elencati all’interno del Monitoraggio attività – il processo(i) per Bar1 New Tab dovrebbe essere lì, ma potrebbe essere difficile da individuare. Un segno rivelatore potrebbe essere se un dato processo sta usando grandi quantità di memoria virtuale o CPU o se ha un nome insolito e poco familiare. Sfortunatamente, è altamente possibile che non vedrete alcun processo chiamato Bar1 New Tab, quindi questo potrebbe rendere questa ricerca più difficile.

Un modo per determinare potenzialmente se un dato processo è dannoso è quello di cliccare su di esso per evidenziarlo e poi selezionare il pulsante informazioni (“i”) situato nella parte superiore della finestra. Il seguente riquadro dovrebbe apparire sullo schermo:

chromeinfo

Una volta qui, selezionate Sample e questo creerà un campione del processo simile a quello del seguente screenshot:

chromesample

Salvate questo campione come file e poi caricate il file sul nostro scanner gratuito di malware online. Se lo scanner segnala il file come una minaccia, torna al Monitoraggio attività, evidenzia nuovamente il processo sospetto e seleziona il pulsante Quit Process in alto. Ti verrà chiesto se sei sicuro di voler terminare il processo – conferma l’azione cliccando su Quit. Inoltre, non dimenticare di eliminare anche il file di esempio.

Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
This scanner is free and will always remain free for our website's users.
This file is not matched with any known malware in the database. You can either do a full real-time scan of the file or skip it to upload a new file. Doing a full scan with 64 antivirus programs can take up to 3-4 minutes per file.
Drag and Drop File Here To Scan
Drag and Drop File Here To Scan
Loading
Analyzing 0 s
Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
    This scanner is based on VirusTotal's API. By submitting data to it, you agree to their Terms of Service and Privacy Policy, and to the sharing of your sample submission with the security community. Please do not submit files with personal information if you do not want them to be shared.

    Successivamente, dovrai lanciare Safari in modo sicuro, il che significa che tutte le schede e le pagine precedentemente aperte non devono essere ricaricate quando apri il browser. Il modo per farlo è tenere premuto il tasto Shift della nostra tastiera quando si apre Safari. In questo modo, tutte le pagine che potrebbero essere collegate al dirottatore del browser e che potrebbero aver incasinato il suo normale comportamento non dovrebbero aprirsi ora.

    Nel caso in cui il dirottatore riesca ancora ad avviare le pagine indesiderate anche dopo aver eseguito un avvio sicuro del browser, è necessario forzare nuovamente Safari come descritto in precedenza in questo post e poi spegnere la connessione a Internet. Se stai usando Internet senza fili, ferma temporaneamente il tuo router e se sei connesso a Internet tramite un cavo Ethernet, disconnetti il cavo dal tuo Mac. Dopodiché, prova a lanciare Safari in modo sicuro ancora una volta – questa volta la pagina o le pagine indesiderate non dovrebbero caricarsi.

    Dopo aver aperto il browser in modo sicuro, vai di nuovo su Preferenze.

    Preferences in Safari

    Ancora una volta, vai al menu Estensioni per controllare se il dirottatore non è riuscito a reinstallare la sua estensione nel tuo browser.

    extensions in safari

    Se qualcosa cattura la tua attenzione, cancellalo selezionando il pulsante Disinstalla. Puoi anche rimuovere in modo sicuro tutte le estensioni dal browser – nessuna di esse è essenziale per il normale funzionamento di Safari quindi, se vuoi essere perfettamente sicuro che non ci siano componenti aggiuntivi indesiderati nel browser, puoi andare avanti e rimuovere tutto.

    Dopo aver finito con le estensioni, vai alla scheda Privacy del menu Preferenze, seleziona l’opzione Rimuovi tutti i dati del sito web e conferma l’azione cliccando su Rimuovi ora. Tieni presente che questo eliminerà tutti i dati relativi ai siti web da Safari e quindi dovrai accedere manualmente ad ogni sito dove hai una registrazione. Si consiglia, quindi, di assicurarsi prima di tutto di conoscere tutte le password per gli account online importanti.

    Privacy in Safari

    Poi, apri la scheda Generale e guarda l’indirizzo web accanto a Homepage.

    General Tab in Safari

    Se non è quello che usi normalmente, cambialo di nuovo con un indirizzo che preferisci. Gli hijacker spesso lo cambiano con il loro indirizzo per spammare più annunci nel browser.

    Default Home Page

    Infine, clicca sul menu Cronologia in alto e seleziona l’opzione Cancella cronologia. Scegli un periodo di tempo per il quale cancellare la cronologia di navigazione che sia più lungo del tempo che hai avuto il dirottatore sul tuo Mac e clicca sul pulsante Clear Browsing History per confermare l’azione.

    Se hai altri browser installati sul tuo Mac, è molto probabile che il dirottatore sia arrivato anche a loro. Per questo motivo, dovresti pulire anche gli altri browser.

    firefox-512  Rimozione di Bar1 New Tab da Firefox per Mac

    Aprire il menu principale di Firefox, selezionare il pulsante Add-ons e poi quello Extensions.

    pic 6

    Analogamente a quanto fatto con Safari, cerca qui gli elementi discutibili e sospetti ed elimina quelli di cui non ti fidi. Di nuovo, per buona misura, puoi eliminare tutte le estensioni – facendo questo non causerai problemi di prestazioni nel browser Firefox.

    La prossima cosa che devi fare è aggiornare le impostazioni di Firefox – segui questo link per una guida dove troverai informazioni più dettagliate sulla questione.


    chrome-logo-transparent-backgroundRimozione di Bar1 New Tab da Chrome per Mac:

     

    In Google Chrome, apri il menu principale del browser e seleziona l’opzione Altri strumenti. Poi vai su Estensioni e trova l’elemento (o gli elementi) che sono probabilmente collegati al problema. Per eliminare gli allegati hijacker, seleziona l’icona del cestino.

    pic 8

    In seguito, dal menu principale del browser, apri le Impostazioni e vai su Cerca. Seleziona la scheda Gestisci motori di ricerca ed elimina tutte le voci di ricerca che non sono quelle che usi normalmente. Gli hijacker tendono ad aggiungere nuovi motori di ricerca al browser che possono avere un effetto negativo su quest’ultimo, quindi non dovresti ignorare questo passaggio.

    Dopo aver fatto tutto il resto, è necessario ripristinare le impostazioni di Chrome.

    Ricorda, se hai delle domande relative al completamento di questa guida e alla rimozione del problematico hijacker del browser, sei sempre il benvenuto a porle nella sezione commenti e il nostro team farà del suo meglio per darti una risposta utile e tempestiva.

    blank

    About the author

    blank

    Nathan Bookshire

    Leave a Comment