Qqri Virus


Qqri

Qqri è un virus ransomware che appartiene al sottotipo della crittografia dei file. Questo rende Qqri uno dei tipi di codice maligno più pericolosi esistenti.

Ogni anno le varianti di ransomware causano alle aziende e ai privati perdite per milioni di dollari. Tutto ciò è dovuto al meccanismo con cui opera questo particolare tipo di malware. In altre parole, impedisce alle persone di accedere a quello che può essere facilmente considerato il bene più prezioso al mondo d’oggi: le loro informazioni. Utilizzando complessi algoritmi di crittografia, varianti come Qqri, .Maas, .Zida “bloccano” i file memorizzati sui computer delle loro vittime e li rendono inaccessibili a chiunque. Ciò significa che nessun software sarà in grado di aprire o leggere i file crittografati da Qqri. L’unico modo per decodificare questi file e convertirli nuovamente in bit di dati leggibili è applicare una speciale chiave di decodifica. E solo gli hacker che si celano dietro questo virus ransomware sono in possesso di tale chiave, di cui vi hanno sicuramente già informato nella nota di riscatto che hanno lasciato. Questa è la chiave per la quale i criminali chiedono di essere pagati. Fortunatamente, questo è solo ciò che vogliono farvi credere. In realtà, esistono anche soluzioni alternative a questo problema. E noi incoraggiamo caldamente le vittime di Qqri a provare a utilizzare tutte queste alternative prima di accettare di pagare i criminali. Da un lato, questo vi farà risparmiare una discreta quantità di denaro. Ma dall’altro, questo impedirà agli hacker di ottenere ciò che vogliono, ed è un piccolo passo avanti nella lotta generale contro questa minaccia.

Il virus Qqri

Il virus Qqri di solito opera in modo completamente invisibile ed è in grado di evitare la maggior parte degli strumenti antivirus. Pertanto, il virus Qqri potrebbe facilmente essere all’opera per ore e ore senza che ve ne accorgiate.

Questo è forse uno dei principali vantaggi dei ransomware in generale. Il trucco è tanto semplice quanto ingegnoso. La crittografia di per sé non è un processo dannoso. Semmai, è stata originariamente sviluppata come mezzo per proteggere le informazioni da occhi indesiderati, ma come si può chiaramente vedere in questo esempio, può essere utilizzata anche per il male. Questo è il motivo per cui la maggior parte dei software antivirus non rileva il processo di crittografia in corso come un processo dannoso.

La decrittazione del file Qqri

La decriptazione dei file Qqri è possibile grazie a una chiave di decriptazione che è unica per ogni singolo caso di infezione. La decriptazione del file Qqri può avvenire dopo aver pagato il riscatto richiesto dagli hacker e aver ricevuto la relativa chiave. Tuttavia, di seguito abbiamo elencato una serie di altre possibili opzioni per recuperare i vostri file. Ma prima di tentare una di queste, è fondamentale rimuovere Qqri dal sistema, e potete vedere come farlo nella prima parte della guida alla rimozione che segue. Poi potrete procedere con la seconda parte della guida che si concentra sul recupero dei file.

 

SOMMARIO:

NomeQqri
TipoRansomware
Strumento di Analisi

Rimuovere Qqri Ransomware


Step1

Disconnettere il computer da Internet è uno dei primi passi da compiere per rimuovere con successo Qqri. Successivamente, rimuovere qualsiasi dispositivo di archiviazione esterno, come le unità USB, dal computer infetto. Successivamente, sarà necessario riavviare il sistema in modalità provvisoria. In caso di confusione, è possibile utilizzare le istruzioni di questa pagina. in caso di confusione.

Prima del riavvio della modalità provvisoria, è una buona idea mettere tra i preferiti questa pagina, in modo da potervi tornare facilmente quando il sistema si riavvia e passare al passo successivo di questa guida. 

Step2

ATTENZIONE! LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI PROCEDERE!

Aprire il Task Manager premendo contemporaneamente Ctrl+Shift+ESC sulla tastiera. Quindi, nella finestra di Task Manager, scegliete la scheda Processi dalle schede in alto e scorrete l’elenco dei processi in esecuzione alla ricerca di quelli con nomi strani. Tenete d’occhio i processi che utilizzano molte risorse senza un motivo evidente e, se ne scoprite qualcuno, cercate online ulteriori informazioni su di esso.

Facendo clic con il pulsante destro del mouse su un processo sospetto e selezionando Apri posizione file dal menu contestuale, è possibile ispezionare rapidamente i suoi file alla ricerca di malware.

malware-start-taskbar

È possibile risparmiare tempo trascinando e rilasciando i file relativi al processo problematico nello scanner, disponibile di seguito.


Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
This scanner is free and will always remain free for our website's users.
This file is not matched with any known malware in the database. You can either do a full real-time scan of the file or skip it to upload a new file. Doing a full scan with 64 antivirus programs can take up to 3-4 minutes per file.
Drag and Drop File Here To Scan
Drag and Drop File Here To Scan
Loading
Analyzing 0 s
Each file will be scanned with up to 64 antivirus programs to ensure maximum accuracy
    This scanner is based on VirusTotal's API. By submitting data to it, you agree to their Terms of Service and Privacy Policy, and to the sharing of your sample submission with the security community. Please do not submit files with personal information if you do not want them to be shared.


    Tornare alla scheda Processi se si rileva qualcosa di pericoloso nei file sottoposti a scansione. È necessario terminare il processo relativo a questi file facendo clic con il pulsante destro del mouse e selezionando Termina processo dal menu contestuale che si apre. Dopo aver fatto ciò, è importante eliminare tutti i file che lo scanner ha segnalato come potenzialmente pericolosi.

    Step3

    Il passo successivo consiste nell’assicurarsi che il file Hosts non sia stato modificato senza la vostra approvazione. A tale scopo, è possibile aprire una finestra di esecuzione premendo contemporaneamente il tasto Windows e R sulla tastiera, quindi incollare e fare clic su Invio per eseguire il seguente comando.

    notepad %windir%/system32/Drivers/etc/hosts

    Prestare attenzione agli indirizzi IP elencati sotto Localhost che non sono affidabili. Gli indirizzi IP che sembrano sospetti devono essere segnalati nella sezione commenti qui sotto, in modo che possiamo indagare e tornare da voi con consigli su cosa fare se scopriamo qualcosa di insolito.

    hosts_opt (1)

     

    Dopo aver chiuso il file Hosts, la prossima posizione del sistema da controllare è la finestra di configurazione del sistema. Digitando “msconfig” nella casella di ricerca di Windows si risparmia tempo e si apre questa finestra. Fare clic sulla scheda “Avvio” per vedere quali elementi di avvio vengono caricati al primo avvio del sistema. Se trovate una voce di avvio che non sembra legittima o che è collegata al ransomware, disabilitatela togliendo il segno di spunta.

    msconfig_opt

     

    Step4

     

    Il Registro di sistema deve essere analizzato a fondo per rimuovere qualsiasi traccia di Qqri dal sistema. Per coloro che non hanno familiarità con le opzioni di ricerca del Registro di sistema, avviare l’Editor del Registro di sistema inserendo regedit nella casella di ricerca di Windows e facendo clic sul tasto Invio, quindi tenere premuti i tasti Ctrl e F sulla tastiera per aprire una casella Trova.

    Il passo successivo consiste nell’utilizzare questa casella di ricerca per cercare i file associati al malware. Digitare il nome del ransomware nella casella Trova e fare clic sul pulsante Trova successivo. Se si rilevano file che corrispondono al nome della minaccia, prestare particolare attenzione.

    Attenzione! Apportare modifiche al registro di sistema, come l’eliminazione di file, potrebbe causare gravi problemi al sistema operativo. Per questo motivo, per rimuovere in modo sicuro le voci del registro di sistema relative a Qqri, consigliamo vivamente di utilizzare l’applicazione professionale di rimozione malware di cui abbiamo fornito il link sul nostro sito web. A meno che non abbiate una vasta esperienza e comprensione, dovreste evitare di eliminare manualmente le voci di registro e scegliere invece un programma di rimozione malware professionale. L’Editor del Registro di sistema può essere chiuso una volta che la ricerca di file correlati al ransomware non ha prodotto risultati da rimuovere.

    Per un’ispezione più completa del sistema, si consiglia di cercare i file correlati al ransomware anche nelle seguenti posizioni. Incollare i termini di ricerca nella casella di ricerca di Windows, quindi fare clic su Invio per aprirli uno alla volta.

    1. %AppData%
    2. %LocalAppData%
    3. %ProgramData%
    4. %WinDir%
    5. %Temp%

    Sebbene sia importante cercare i file potenzialmente dannosi, non si dovrebbe eliminare nulla fino a quando non si è certi al 100% che sia legato al ransomware. Gli unici file che è sicuro rimuovere senza causare gravi danni al sistema sono i file temporanei nella cartella Temp, che è possibile selezionare ed eliminare con il tasto Del della tastiera.

    Step5

    Come decriptare i file Qqri

    Gli utenti inesperti potrebbero avere difficoltà a decriptare i dati criptati dal ransomware. Inoltre, le tecniche di decriptazione utilizzate per specifiche versioni di ransomware potrebbero non avere lo stesso successo con altre versioni. Per questo motivo, la prima cosa da fare prima di scegliere una soluzione per il recupero dei file è guardare le estensioni dei file crittografati sul computer per vedere con quale versione di ransomware si ha a che fare.

    Inoltre, non tralasciate di eseguire una scansione completa del sistema infetto con un potente programma antivirus, come quello disponibile sul nostro sito web, per assicurarvi che il computer sia stato completamente ripulito dal malware e che non vi siano altre minacce alla sicurezza presenti nel sistema. Saltare questa scansione del sistema può causare ulteriori danni e perdite di dati, quindi non sottovalutatela.

    Nuovo Djvu Ransomware

    STOP Djvu è una variante del ransomware che può essere facilmente riconosciuta grazie all’estensione .Qqri che tipicamente aggiunge ai file che cripta. Se avete perso l’accesso ai vostri dati a causa della crittografia Qqri, non perdete ancora la speranza. Il seguente sito web contiene un decriptatore che può essere utilizzato per recuperare alcuni dei dati crittografati.

    https://www.emsisoft.com/ransomware-decryption-tools/stop-djvu

    Scaricare il file eseguibile STOPDjvu dall’URL sopra indicato e accettare la licenza d’uso del decrittore. Quindi, leggete le istruzioni d’uso e seguitele per decriptare i vostri file. Si prega di notare che anche se questo strumento è un decrittore capace, potrebbe non essere in grado di decifrare i dati che sono stati crittografati online o con chiavi offline sconosciute.

    Il programma di rimozione malware professionale elencato in questa pagina può essere utilizzato per eseguire una scansione completa del sistema per garantire che Qqri sia stato completamente rimosso. Il programma gratuito online virus scanner dall’URL è un’altra opzione per la scansione di file sospetti.

     

    [facebook_like]

    About the author

    Valentin Slavov

    Leave a Comment